Caricamento in corso...
29 settembre 2015

World Cup, Tonga batte Namibia 35-21 e conquista i cinque punti

print-icon
ton

Telusa Veainu di Tonga in azione contro la Namibia al Sandy Park (Getty)

Dopo il ko contro la Georgia, Veainu trascina al successo nella seconda giornata del gruppo C i tongani. Agli africani non bastano le mete di Tromp e Burger per evitare il secondo ko consecutivo in questi Mondiali

TONGA-NAMIBIA 35-21

Guarda la cronaca del match

Tonga ha battuto la Namibia 35-21. Una vittoria che dà fiducia ai tongani che conquistano i cinque punti dopo il ko con la Georgia all'esordio. La squadra del Pacifico ha travolto gli africani a Exeter, garantendosi almeno la certezza di non chiudere ultima nel Girone C. Con il terzo posto ormai quasi compromesso con la prima sconfitta, resta ben poco in ballo in un girone comunque dal pronostico chiuso, con Argentina e Nuova Zelanda lanciatissime verso i quarti di finale. Pumas e All Blacks che saranno inoltre i prossimi avversari di Tonga.

I namibiani sono stati coraggiosi ma poco hanno potuto contro Veainu e compagni. I namibiani decidono di giocare controvento il primo tempo e poi di averlo a favore nel secondo, ci hanno creduto ma hanno pagato i tanti errori. "Tonga è una squadra di prima classe non possiamo permetterci di sbagliare tanto - ha commentato il capitano Jacques Burger - comunque gare così non possono che fare bene ed essere motivanti per la nostra squadra". Ora la Namibia attende la Georgia.

Tutti i siti Sky