Caricamento in corso...
09 ottobre 2015

Le scelte di Brunel: con la Romania senza Parisse e Bergamasco

print-icon
rug

La formazione del'Italia annunciata da Brunel

Il Ct dell'Italia annuncia il XV che domenica scenderà in campo contro la Romania (ore 15.30 diretta esclusiva Sky Sport 2 HD) e spiazza tutti: fuori capitan Parisse e l'uomo dei record Mauro Bergamasco che avrebbe giocato l'ultima partita in azzurro. "Scelta tecnica, non di cuore", spiega Brunel

Parisse in panchina e Bergamasco addirittura in tribuna nella partita decisiva contro la Romania che la nazionale azzurra di rugby giocherà domenica 11 (ore 15.30, diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD) e che in caso di vittoria consentirà all'Italia la qualificazione al prossimo Mondiale di rugby, in Giappone nel 2019.

 

Parisse non è al meglio dopo l'infortunio al polpaccio, ha giocato contro l'Irlanda, ma Brunel ha deciso di risparmiarlo. Il capitano parla del proprio forfait contro la Romania. "Sono uscito molto, molto stanco dalla partita contro l'Irlanda. Domenica è necessario che chi andrà in campo sia al 100% e non è il mio caso. A Exeter in campo ci saranno tanti giovani, specialmente tra i trequarti. Per loro è un'occasione per fare esperienza".

 

Stupisce invece la decisione di lasciare in tribuna Mauro Bergamasco, considerato che ha già dato l'addio al rugby e quella contro la Romania sarebbe stata la sua ultima partita. "Abbiamo fatto una scelta tecnica, non una di cuore- spiega Brunel- per avere le migliori chance di vincere con la Romania. Mauro ha già tagliato un traguardo straordinario partecipando al suo quinto Mondiale scendendo in campo contro Canada e Irlanda".

   

Questa la formazione dell'Italia per la parita contro la Romania:

15 McLean, 14 Sarto, 13 Campagnaro, 12 Benvenuti, 11 Venditti, 10 Allan, 9 Gori, 8 Zanni, 7 Favaro, 6 Minto, 5 Furno, 4 Geldenhuys, 3 Cittadini, 2 Manici, 1 Aguero. In panchina: 16 Giazzon, 17 De Marchi, 18 Chistolini, 19 Bernabo', 20 Vunisa, 21 Palazzani, 22 Canna, 23 Bacchin

Tutti i siti Sky