Le due imbarcazioni di Luna Rossa, del Team Prada, sono state le protagoniste del primo giorno di regate della 'Arzana's Trophy City of Venice', primo degli eventi preparatori alle World Series in programma da giovedì, che ha dato il via all'Act veneziano della Coppa America.

Piranha si è aggiudicato tutte e tre le regate di flotta nelle acque del mare antistante il Lido, chiudendo la prima giornata in testa alla classifica con 27 punti, grazie al dominio delle prime due regate (la seconda accorciata, a causa dello scarso vento, per limiti di tempo) e alla rimonta della terza. Bene però anche Swordfish, secondo a quota 21, seguito dai francesi di Energy (20), gli americani di Oracle Spithill (19), gli svedesi di Artemis (16), China Team (12) e Team Korea (11). Non hanno invece gareggiato New Zealand e Oracle Bundock.

Il trofeo sarà assegnato domani: dei 50.000 euro di montepremi, ventimila andranno al vincitore della classifica generale, dopo le ultime due regate al largo del Lido, e trentamila a chi si aggiudicherà l'attesissima regata lunga, che unirà i due campi di gara, con arrivo in bacino San Marco, di fronte a piazza san Marco.