Filippo Magnini ha vinto la medaglia d'oro nei 100 stile libero agli europei di nuoto. L'azzurro ha chiuso in 48"77 davanti al francese Alain Bernard. Magnini si è laureato campione d'Europa nella gara regina del nuoto davanti al temibile francese. Bronzo per il romeno Norbert Trandafir (49"13).

"Questo oro lo voglio dedicare a tutti quelli che mi hanno sostenuto nei tre anni in cui ho vinto tutto e nei due in cui ho sbagliato tutto. Ma anche a chi mi ha massacrato". Filippo Magnini si riporta sul tetto d'Europa nei 100 stile libero e unisce alla soddisfazione personale la voglia di rivalsa verso chi lo dava finito da tempo. "Sono felicissimo - dice il campione pesarese - ero stufo di non riuscire a rivivere quelle emozioni che hanno reso la mia vita bellissima".

Gregorio Paltrinieri regala un'altra medaglia all'Italia. L'azzurro, già oro nei 1500 sl, ha bissato con l'argento negli 800 con il tempo di 7'52"23. Il titolo è andato all'ungherese Gergo Kis (7'49"46), a completare il podio l'ucraino Sergiy Frolov (7'52"81). Quinto posto per l'altro azzurro in gara, Gabriele Detti (7'56"16).

Bene anche Federica Pellegrini che vola in finale dei 200 stile libero con il miglior tempo. La campionessa azzurra ha chiuso con il miglior tempo di 1'57"81 la semifinale, davanti all'altra compagna di nazionale, Alice Mizzau che con 1'58"55 sigla il suo primato personale e accede alla finalissima