Continua inarrestabile il percorso del Settebello agli Europei di pallanuoto di Belgrado. L'Italia, dopo aver travolto le avversarie nel girone chiudendo al primo posto, stende agli ottavi di finale anche la Turchia. Tutto facile per gli uomini del ct Campagna, che vincono 16-2 senza troppe difficoltà. Gli azzurri si  qualificano ai quarti di finale, dove affronteranno il Montenegro.

Vincono anche le ragazze - Ottima prova anche del Setterosa che batte la Serbia 19-3 (6-1, 4-1, 7-1, 2-0). Le azzurre, già qualificate, martedì con la Spagna avranno un solo risultato a disposizione - la vittoria – per chiudere in testa il girone ed incrociare nei quarti di finale la Grecia, impegno apparentemente più facile della fortissima Olanda e del duo Ungheria/Russia.