Un'altra medaglia di bronzo per Christian Oberstolz e Patrick Gruber. Dopo il terzo posto nella prova sprint di sabato, la coppia azzurra si conferma tra le più forti ha centrato un altro terzo gradino del podio ai Mondiali di slittino. 

Un'altra pazzesca prova per gli altoatesini, che si confermano sempre tra i più forti al mondo: in quel di Koenigssee è arrivato il quarto podio iridato in carriera.

I due italiani sono arrivati alle spalle degli irragiungibili campioni olimpici Wendl-Arlt, che hanno chiuso in 1’38’975 (record della pista nella prima run). Lontani 611 millesimi Eggert-Benecken, che hanno comunque riscattato la squalifica del giorno precedente e l'argento sfumato a causa della slitta giudicata irregolare.