Dopo la vittoria di Mikaela Shiffrin nello slalom donne di domenica, sempre a Jasna (in Slovacchia) è andato in scena sotto una nevicata il gigante donne di Coppa del Mondo (recupero di quello non disputato sabato scorso per il forte vento). Federica Brignone va sul podio, al terzo posto: vince l'austriaca Eva-Maria Brem davanti alla tedesca Viktoria Rebensburg. Quinto posto per l'azzurra Marta Bassino. Lara Gut vola in testa alla classifica di Coppa del Mondo generale, dopo il ritiro di Lindsey Vonn.


E' il sesto podio stagionale per Federica Brignone, mentre Eva-Maria Brem e Viktoria Rebensburg sono le due atlete che nel prossimo e ultimo gigante stagionale si contenderanno la coppa di disciplina. Intanto come detto la svizzera Gut, oggi quarta, ha superato, portandosi a quota 1.257 punti, l'infortunata americana Lindsey Vonn nella classifica generale della Coppa e ora marcia sicura verso la conquista della trofeo. Per l'Italia è arrivato anche l'ottimo quinto posto della ventenne piemontese Bassino, al suo miglior risultato in carriera. Poi ci sono Irene Curtoni nona e Manuela Moelgg 12ma. Quando mancano solo sei gare alla fine della stagione, la Coppa del mondo donne passa ora in Svizzera, a Lenzerheide: sabato prossimo supergigante e domenica combinata ed in palio ci sono le coppe di disciplina. Già nella prima manche del gigante ottima prova della nostra Federica, che si era piazzata in terza posizione provvisoria. Mentre alla guida della prova c'era l'austriaca Eva-Maria Brem davanti a Lara Gut. Settima era finita Marta Bassino.