C'è una Grecia che vince in Europa. E', come da tradizione, quella del basket che anche quest'anno conquista l'Eurolega. Al Panathinaikos, campione continentale 2011, succedono infatti i "cugini" dell'Olympiakos Pireo, che nella finale di oggi hanno battuto il Cska Mosca per 62-61, davanti a 15.550 spettatori.

Partita bella e dalle due facce, con i russi che dominano per tre quarti, raggiungendo anche 19 punti di margine. I greci fanno un parziale di 11 a 0 a cavallo del terzo quarto e si riportano sotto. Il Cska non riesce a chiudere il march sul 61 a 60, sbagliando due tiri liberi. con il lituano Ramunas Siskauskas. Nell'ultima azione Spanoulis serve Printezis che in semigancio firma il sorpasso. Per gli uomini del Pireo è festa, resa ancora più dolce dall'emininazione per mano del Cska dei cugini del Panathinaikos.