Sky ha formalizzato l’acquisizione dei diritti per la trasmissione delle prossime due edizioni della FIFA World Cup, che si disputeranno nel 2010 in Sud Africa e nel 2014 in Brasile e alle quali parteciperanno le migliori 32 squadre del mondo.

Grazie a un accordo siglato con la Rai alla fine di novembre, e approvato dalla FIFA in questi giorni, i canali Sky Sport trasmetteranno in diretta tutte le 64 partite di ciascuna edizione, dal match di inaugurazione alla finale di cui 39 partite in esclusiva per gli abbonati Sky.

Come è avvenuto in occasione dei mondiali di Germania 2006, Sky amplierà ulteriormente le opportunità di fruizione televisiva dei mondiali di calcio, grazie all’applicazione delle più recenti novità tecnologiche, a cominciare dall’Alta Definizione, che sarà estesa a tutti gli incontri, per una visione sempre più personalizzata ed alla possibilità di dedicare più canali completamente all’evento mediatico più seguito nel globo.

L’accordo tra Sky e Rai non riguarda solo la Coppa del Mondo FIFA. La pay tv italiana ha infatti acquisito anche i diritti della “FIFA Confederations Cup 2009”, il torneo che otto nazionali, tra le quali il Brasile, l’Italia, la Spagna campione d’Europa e il Sud Africa disputeranno nella Repubblica Sudafricana tra il 14 e il 28 giugno 2009 e dell’edizione della Confederations Cup che precederà nel 2013 i Mondiali brasiliani del 2014.

"Per Sky – ha commentato l’ Amministratore Delegato Tom Mockridge – questo accordo rappresenta un segnale di grande importanza agli abbonati ed e’ la conferma che Sky intende comunque continuare ad investire per garantire un arricchimento continuo dell’offerta in tutti i campi, proponendo quanto di meglio sia disponibile nel mondo.  I Mondiali 2010 e 2014, e le due edizioni della Confederations Cup, vanno infatti ad arricchire un calendario di appuntamenti sportivi d’eccellenza che gia’ comprende le prossime quattro edizioni dei Giochi Olimpici,  in programma nel febbraio 2010 sulle nevi di Vancouver, nel 2012 a Londra, nel 2014 a Sochi e nel 2016 in una location che verra’ definita tra pochi mesi dal Cio.

Saranno – ha concluso Mockridge - 8 anni all’insegna dell’eccellenza assoluta nel campo delle piu’ importanti manifestazioni sportive planetarie, messe a disposizione dei nostri abbonati. Uno sforzo importante, compiuto per garantire a chi sceglie Sky  la certezza  di avere a disposizione un panorama di eventi live senza paragoni nel mondo".