Tutte le statistiche della Liga

Il Real cala il poker, ma questa sera al Barcellona basterò solamente un punto per laurearsi Campione di Spagna per la terza volta consecutiva. Il turno infrasettimanale della Liga, infatti, ha visto in campo uno spettacolare Real Madrid: una tripletta di Cristiano Ronaldo e la rete di Benzema per la squadra di José Mourinho, che ha travolto il Getafe 4-0 e si è portato a 86 punti in classifica, a cinque lunghezze dai blaugrana che dovranno affrontare in trasferta il Levante. Accadrà questa sera, significa che dunque il Real, vincendo, se non altro si è regalato la soddisfazione di non concedere il titolo al Barça a causa di una sua defaillance. Festa rimandata, ma di poco.

Show di Cristiano Ronaldo, si diceva: il campione portoghese ha portato in vantaggio le merengues con un colpo di testa su cross di Ozil, quindi ha replicato con un sinistro da centro area, poi ha chiuso la goleada (dopo il 3-0 di Benzema) su rigore al secondo di recupero. Il portoghese vola nella classifica dei cannonieri con 36 reti, e supera la stella del Barcellona, Leo Messi, che insegue a quota 31. Il titolo di "pichichi", capocannoniere, è ormai vicinissimo.

Guarda anche:
"Die Meister": il Borussia Dortmund trionfa in Bundesliga

Meglio il Barcellona o il Real? Dì la tua nel Forum di calcio internazionale