Il Barcellona rinvia la festa del Real Madrid. Il Barcellona di Pep Guardiola a Madrid chiude la pratica Rayo Vallecano in 26 minuti. Doppiette di Messi e Pedro, con reti di Sanchez, Keita e Thiago Alcantara scandiscono il 7 a 0 finale. E la festa del Real Madrid di Josè Mourinho sarà per la prossima settimana nonostante la vittoria casalinga contro il Siviglia 3 a 0. Protagonista della giornata Karin Benzema, autore di due gol e dell'assist che ha consentito a Cristiano Ronaldo di segnare il gol dell’1 a 0.

Premier League - In Inghilterra i neofinalisti di Champions league del Chelsea sommergono sotto il peso di sei gol il QPR in piena lotta per non retrocedere. A segno tre volte Fernando Torres, poi reti di Sturridge, Malouda e di capitan John Terry. Ora i londinesi si giocheranno nelle ultime partite un posto in Champions league, insieme a Tottenham, Newcastle e Arsenal. Lunedì la grande atessa è per il "derby totale", la sfida di Manchester tra il City e lo United che su Sky sarà anche in 3D

In Francia il Montpellier guadagna tre punti sul Psg di Carlo Ancelotti e si porta a +5 sui parigini. I ragazzi di Girard hanno vinto nell'anticipo di venerdì a Tolosa 1 a 0 con un gol in avvio di Belhanda, mentre la truppa di Ancelotti perde in rimonta fuori casa sul campo del Lille. Dopo Pastore, rigore del belga Hazard e rete di Roux.

Mentre in Francia, Inghilterra e Spagna il titolo non è ancora assegnato, oggi in Europa è stato anche tempo di festa. In Olanda per l'Ajax che va a + 6 sul Feyenoord ed è virtualmente campione d'Olanda, visto che se dovesse arrivare a pari punti con la squadra di Rotterdam vanterebbe una differenza molto favorevole. In Portogallo 26simo titolo per il Porto che grazie al pareggio del Benfica con il Rio Ave conquista la matematica certezza di essere campione del Portogallo.