La Fifa ha confermato la proroga  della sospensione di 45 giorni per il segretario generale Jerome Valcke. La Camera investigativa del comitato etico della Fifa ha chiesto di comminare una squalifica di nove anni ed una multa di  100.000 franchi svizzeri a Valcke, per una serie di reati, ed ha  passato il caso alla camera arbitrale, presieduta Hans-Joachim Eckert. Valcke era stato sospeso per 90 giorni nel mese di ottobre. Valcke, uno dei più stretti collaboratori di Blatter, segretario generale dal 2007, ha negato ogni accusa.