Alcuni vandali hanno imbrattato la  scorsa notte la statua in bronzo dell'asso del Real Madrid, Cristiano Ronaldo, nella sua città natale di Funchal nell'isola di Madeira in Portogallo. Lo riporta il 'Diario de Noticias de Madeira' che precisa  come la statua sia stata sporcata con della vernice rossa e sulle  spalle del giocatore sia stato scritto il nome di Lionel Messi e il numero 10. Proprio ieri a Zurigo l'argentino è stato preferito a  Ronaldo nella corsa al Pallone d'Oro. La scultura era stata inaugurata nel dicembre 2014 dopo la vittoria del Real Madrid nel mondiale per club.