Esordio vincente di Francesco Guidolin sulla panchina dello Swansea City. I gallesi battono in casa, al Goodison Park, l'Everton 2-1. Per la squadra di Roberto Martinez è la terza sconfitta consecutiva, mentre lo Swansea è al secondo successo di fila. E' un'importante vittoria per la squadra di Guidolin che continua l'ascesa in classifica.

Tutti i gol sono nel primo tempo. Lo Swansea va in vantaggio al 17' su rigore, dal dischetto è Gylfi Sigurdsson che regala un vantaggio meritato alla sua squadra. Dopo poco meno di dieci minuti, al 26', arriva il pareggio delll'Everton con Jack Cork. Ma sarà Andre Ayew, il migliore in campo, a dare una svolta alla partita, con un gran gol al 34'. Nel secondo tempo l'Everton ha cercato il pareggio che non è mai arrivato, neanche allo scadere dei novanta minuti, quando in pieno recupero l'irlandese Coleman, sotto porta, ha sparato alto ed ha perso l'ultima possibilità di evitare un'altra sconfitta.



Nel big match di giornata preziosissima vittoria del Chelsea che batte all'Emirates l'Arsena. Gara condizionata dall'espulsione di Peer Mertesacker colpevole, al 18', di aver commesso un fallo da ultimo uomo, impedendo una chiara occasione da gol per i Blues. Dopo soli 5' è arrivato il gol che ha deciso il match: lo ha realizzato Diego Costa. Nonostante l'inferiorità numerica i Gunners hanno provato a giocarsi la partita e a conquistare almeno un pari. La squadra di Wenger, nonostante la sconfitta, è uscita tra gli applausi dei suoi tifosi. Hiddink conquista tre punti importanti e risale fino al tredicesimo posto in classifica. L'Arsenal è secondo appaiato a quota 44 con il Manchester City. Il Leicester di Ranieri resta primo a +3.