E' il Tottenham di Mauricio Pochettino la squadra che sembra poter contendere fino in fondo al Leicester il titolo di Premier League. Dopo la straordinaria prestazione in Europa League contro la Fiorentina, gli Spurs hanno saputo soffrire e vincere contro lo Swansea di Guidolin. A White Hart Lane primo gol di Paloschi in Premier, ma nella ripresa, nel giro di 7' il Tottenham ha ribaltato il risultato grazie a Rose e Chadli conquistando un successo che gli consente di restare a -2 dalle Foxes e al secondo posto solitario in classifica.

Infatti l'Arsenal non è riuscito a tenere il passo battuto all'Old Trafford 3-2. Altra giornata storica per Marcus Rashford che dopo la doppietta all'esordio in Europa League ha segnato ancora una doppietta all'esordio da titolare in Premier. United avanti per 2-0 dopo 32', accorcia le distanze Welbeck al 40' ma Herrera riporta a due lunghezze il vantaggio dei Red Devils. Non si da per vinto l'Arsenal che segna ancora con Ozil, ma la squadra di Van Gaal vince e supera il West Ham al quinto posto.