Nella 28.ma giornata di Premier League il Leicester va subito sotto. Al 12’ è Rondon che punisce la capolista. Poi la squadra di Ranieri prova a cambiare marcia e cerca il pari con Vardy, ma il tiro è centrale. Alla mezzora un po’ di fortuna aiuta l’allenatore romano che pareggia grazie ad un tiro deviato da Drinkwater che finisce in porta. Ma il primo tempo si chiude con il Leicester che ribalta il risultato: bellissimo assist di Mahrez per King che non sbaglia. Poi Gardner su punizione fa il 2-2 per il West Bromwich. La traversa tradisce in più occasioni la squadra di Ranieri che punta fino al 90’ al bottino pieno. Leicester con un punto in più, in attesa del Tottenham che gioca mercoledì il derby insidioso in trasferta col roccioso West Ham.

Aston Villa-Everton 1-3
-  E’ l’Everton che fa la partita nel primo tempo e colpisce subito l’Aston Villa: al sesto minuto la squadra di Roberto Martinez è già in vantaggio grazie al gol di Funes Mori. Poi nel momento migliore dell’Aston Villa arriva il raddoppio con Lennon. L’Everton fa anche il terzo con Lukaku, per i padroni di casa gol della bandiera di Gestede che chiude per il 3-1.

Avanti Blues
- A Norwich il Chelsea segna non a freddo, ma a freddissimo: dopo un solo minuto Hazard lancia Kenedy che porta in vantaggio la squadra di Hiddink. Il raddoppio di Diego Costa arriva invece nei minuti di recupero del primo tempo. Poi Redmond prova a riaprire la partita al 67’, ma finisce 2-1 per il Chelsea. Il Crystal Palace fa 2-2 con il Sunderland: doppietta di Wickham, dopo che N'Doye aveva portato in vantaggio il Sunderland. Poi è il neo entrato Borini a firmare il definitivo pareggio. Cook e Afobe del Bournemouth stendono invece il Southampton.

In campo anche in Spagna per la 27.ma giornata: Atletico Madrid-Real Sociedad finisce 3-0: vantaggio su sfortunata autorete di Diego Reyes, raddoppio di Saul, chiude Griezmann su rigore. 61 punti in classifica per l’Atletico, ora a -5 dal Barcellona.

Si è giocato anche in Germania: il Wolfsburg ne fa 4 all’Hannover: tripletta di André Schürrle e sigillo finale di Draxler. Il secondo anticipo della Bundesliga è lo scontro tra penultima ed ultima: Ingolstadt-Colonia, che finisce con un pari (1-1) che scontenta entrambe.