La 27.a giornata di Liga, turno infrasettimanale inaugurato martedì dai successi di Atletico Madrid e Las Palmas, porta alla vittoria Real Madrid, Siviglia, Valencia e Athletic Bilbao. Un solo pareggio, quello tra Celta Vigo e Villarreal.

Le merengues vincono a Valencia contro il Levante: partita sbloccata da un rigore segnato da Cristiano Ronaldo al 34'; il doppio vantaggio arriva 4' dopo, con un'autorete sfortunata di Diego Marino, che manda il pallone nella propria porta dopo un rimpallo sul palo. La reazione dei padroni di casa è immediata: Deyverson fa il momentaneo 2-1, ma al 90' Isco arrotonda il risultato con un preciso destro a fil di palo. Un successo che permette al Real di restare a -4 dall'Atletico Madrid. La capolista Barça, a +9, sembra però imprendibile.

Il Siviglia sale a 44 punti in classifica grazie al gol di Llorente decisivo contro l'Eibar. Gli andalusi mantengono il quinto posto staccando il Celta: a Vigo infatti i padroni di casa pareggiano con il Villarreal e restano a 42 punti. Il Submarino Amarillo è quarto a quota 53.

E' una gran serata per l'Athletic Bilbao che stende il Deportivo La Coruna trascinato da Aduriz. Tripletta per il basco, in un match sbloccato da Muniain.

Il Valencia vince a Malaga ma resta lontano dalla zona Europa League. Per i padroni di casa in gol l'ex Cagliari Cop. La squadra di Neville rimonta grazie a un'autorete di Kameni e alla rete del russo Cheryshev.