C’è chi assicura che Roberto Donadoni sarà il prossimo sostituto di Antonio Conte sulla panchina della Nazionale. L’allenatore del Bologna, però, non sembra di essere di questo avviso. "Penso di rimanere in rossoblù", ha assicurato rispondendo a una domanda sul suo futuro, nel corso di un incontro con gli studenti all’istituto Salvemini di Bologna, dove ha discusso di sport e rispetto delle regole.