Amichevole di lusso a Berlino tra Germania e Inghilterra, onorata a dovere dalle due nazionali, in particolar modo nel secondo tempo, esaltante e spettacolare. I padroni di casa sbloccano il risultato al 43' con Toni Kroos e si portano sul 2-0 con Mario Gomez, su assist di Khedira, ma poi si fanno rimontare perdendo clamorosamente la partita. I campioni del mondo, orfani di Schweinsteiger (infortunato, rischia l'Europeo), per l'occasione sono guidati da capitan Khedira. Il bianconero sforna una grande prestazione, ma la Juve non potrà contare su di lui nelle prossime due partite di campionato, in quanto squalificato. 
L'Inghilterra ha il merito di non arrendersi e guidata da Kane e Vardy pareggia. La rete dell'attaccante del Leicester è straordinaria. Sulle ali dell'entusiasmo, al 90' Dier completa la rimonta: gli inglesi vincono in Germania.



Albania ko, Polonia spietata - Sconfitta a Vienna in amichevole per l'Albania di Gianni De Biasi. L'Austria si impone 2-1 nel test di preparazione agli Europei del 2016. Padroni di casa subito sul 2-0 grazie alle reti di Janko e Harnik, rispettivamente al 6' e al 16' del primo tempo. Nella ripresa accorcia le distanze Lenjani al 2', poi gli albanesi restano in 10 al 33' per l'espulsione di Kace.
A Wroclaw netta vittoria per la Polonia che si impone 5-0 sulla Finlandia e la notizia è che Robert Lewandowski non entra nel tabellino dei marcatori. I polacchi, anche loro alla fase finale di Euro2016, si impongono grazie alle doppiette di Grosicki e dell'esterno del Verona, Pavel Wszolek, e al gol di Starzynski.

Croazia, pari in Ungheria - A Budapest altro antipasto degli Europei con la Croazia che pareggia 1-1 in casa dell'Ungheria. Sblocca il risultato l'attaccante della Juventus Mario Mandzukic, al 29' del primo tempo, su assist dell'interista Perisic. Nella ripresa, al 34', il pareggio di Dzsudzsak per il definitivo 1-1.