1. Altro

Da Koulibaly a Eder, chi sceglie la Nazionale per cuore e opportunità

LA FOTOGALLERY. L'ultimo caso è stato quello del laziale Keita, che ha deciso di rispondere alla convocazione del Senegal, giocandosi le possibilità di essere chiamato dalla Spagna. Nel mondo, sono molti i calciatori dal doppio passaporto che scelgono di giocare per la selezione "meno prestigiosa": non sempre, però, è solamente una questione sentimentale...

CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.1

C'è chi ha scelto con il cuore e chi l'ha fatto per avere maggiori opportunità di carriera. E' la storia dei calciatori con doppia nazionalità, che si trovano davanti a un bivio: aspettare la chiamata della Nazionale più prestigiosa o "accontentarsi" della seconda scelta? - Tutte le notizie di calcio estero

  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.1
    C'è chi ha scelto con il cuore e chi l'ha fatto per avere maggiori opportunità di carriera. E' la storia dei calciatori con doppia nazionalità, che si trovano davanti a un bivio: aspettare la chiamata della Nazionale più prestigiosa o "accontentarsi" della seconda scelta? - Tutte le notizie di calcio estero
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.2
    L'ultimo caso in ordine cronologico è quello di Keita Balde. Il laziale, nato in Catalogna ma di origini africane, è stato convocato dal Senegal per le gare di qualificazione alla prossima Coppa d’Africa in programma a fine marzo contro il Niger. Evidentemente Keita ha ritenuto molto difficile una sua chiamata con la Roja - Tutte le notizie di calcio estero
    ©ANSA
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.3
    Diverso il caso di Kalidou Koulibaly. Il difensore del Napoli ha infatti già debuttato lo scorso settembre con il Senegal, suo Paese d'origine. Poche settimane dopo, il ct della Francia, Didier Deschamps, lo voleva inserire nella lista dei convocati, ignorando che non fosse più selezionabile. "E' stata una scelta di cuore", ha detto Koulibaly, che in passato aveva preferito le Nazionali giovanili transalpine a quelle senegalesi - Tutte le notizie di calcio estero
    ©ANSA
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.4
    Kevin-Prince Boateng ha fatto la trafila giovanile nelle nazionali tedesche. Nato a Berlino, ha scelto di indossare la maglia del Ghana, Paese d'origine dei genitori. A differenza del fratello Jerome, campione del mondo con la Germania - Tutte le notizie di calcio estero
    ©ANSA
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.5
    Come molti prima di lui (Deco su tutti), anche Pepe è un brasiliano naturalizzato portoghese. Il difensore del Real Madrid ha ottenuto la cittadinanza nel 2007 e ha subito risposto alla chiamata dell'allora ct del Portogallo: il brasiliano Felipe Scolari... - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.6
    Gokhan Inler, nato da genitori turchi in Svizzera, ha scelto nel 2006 la casacca rosso-crociata. Come l'ex napoletano, una generazione intera di "figli di immigrati" ha fatto grande la Svizzera: da Behrami a Shaqiri e Xhaka - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.7
    A causa delle numerose ex-colonie in Africa, il caso della doppia nazionalità è sempre d'attualità in Francia. Il centrocampista del Valencia, Sofiane Feghouli, nato nell'Île-de-France e formatosi a Grenoble, ha scelto di giocare per la Nazionale del suo Paese d'origine, l'Algeria, di cui è anche capitano - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.8
    A Deschamps, in vista di Euro 2016, avrebbero fatto comodo anche la velocità e il talento dell'esterno del Leicester, Riyad Mahrez. Ma il giocatore, nato a Nord di Parigi, ha scelto l'Algeria. Per la gioia dei tifosi nella Casbah di Algeri. Certo, poi ci sono anche i viaggi al contrario: basti dire Zidane e Benzema... - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.9
    Julian Green, cresciuto nell'accademia del Bayern Monaco e con passaporto tedesco, ha scelto di indossare la maglia degli Stati Uniti, con cui ha già esordito (segnando) all'ultimo Mondiale brasiliano. Il tutto ad appena 19 anni - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.10
    La Bosnia, a causa del suo passato, ha parecchi esempi di doppia cittadinanza. Haris Medunjanin, due volte campione d'Europa con l'Olanda U21, con cui ha anche disputato i Giochi Olimpici di Pechino, ha poi virato per il suo Paese natale, di cui è uno dei perni del centrocampo - Tutte le notizie di calcio estero
    ©ANSA
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.11
    Nato e cresciuto in Germania, Zvjezdan Misimovic ha sempre considerato la Jugoslavia prima e la Bosnia poi, la sua Patria. Con 83 presenze è il secondo giocatore con il maggior numero di presenze con la maglia della Nazionale di Sarajevo - Tutte le notizie di calcio estero
    ©ANSA
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.12
    Americano di San Josè, figlio di un ingegnere della Apple, Steven Beitashour ha dovuto scegliere fra Iran e Stati Uniti. Il ct americano Klinsmann lo ha convocato per una gara amichevole, ma non gli ha mai dato grande fiducia, così il difensore ha optato per la Nazionale iraniana - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.13
    Nel giugno del 2015, Hachim Mastour ha scelto, un po' a sorpresa, di vestire la maglia del Marocco, preferendola a quella dell'Italia. Il talento classe 1998 ha spiegato: "Ho scelto questa nazionale perché mi sento più marocchino che italiano, nonostante io sia nato a Reggio Emilia" - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.14
    E' caduto in piedi, come si dice, Diego Costa. Il centravanti del Chelsea, dopo aver disputato due amichevoli con il Brasile, ha scelto infatti di diventare spagnolo, rinunciando a disputare il Mondiale con la Seleçao. Inutile dire che i brasiliani non l'hanno presa molto bene... - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.15
    La vicenda degli oriundi in Nazionale è sempre d'attualità. L'ultimo caso in Italia è quello di Eder, bisnonno italiano e cittadino del Belpaese dal 2015. Conte non se l'è lasciato scappare: sarà lui uno degli uomini su cui puntare a Euro 2016 - Tutte le notizie di calcio estero
    ©ANSA
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.16
    Fuori dal giro della Nazionale da qualche tempo, Thiago Motta è stato vice-campione d'Europa nel 2012 con gli azzurri. In passato, aveva vestito la maglia delle Nazionali giovanili brasiliane - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.17
    Incredibile il caso di Adnan Januzaj. Il talento del Manchester United aveva la possibilità di scegliere fra ben cinque Nazionali: Albania, Kosovo, Turchia (Paesi d'origine dei genitori e dei nonni), Inghilterra (in cui risiede) e Belgio (in cui è nato). Alla fine, ha optato per i Diavoli Rossi... - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.18
    Gianluca Lapadula non ha ancora scelto, ma il Perù sta facendo carte false per convocare il bomber del Pescara, nato a Torino da mamma sudamericana. La Coppa America del Centenario è proprio dietro l'angolo... - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.19
    Un altro giocatore che potremmo ammirare alla Coppa America 2016 è Manuel Iturbe. L'attaccante della Roma, ma in prestito al Bournemouth, è prossimo al matrimonio con il Paraguay, Paese d'origine dei genitori. Troppo difficile, probabilmente, trovare un posto tra Messi, Aguero, Tevez, Higuain e Dybala - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images
  • CALCIATORI SCELTA NAZIONALE - Foto N.20
    Scelte di vita, di cuore e di opportunità. Magari anche lautamente ricompensate. Sebastian Soria, attaccante uruguaiano del 1983, ha lasciato il suo Paese poco più che ventenne per andare a giocare in Qatar. Naturalizzato, è uno dei punti forti della Nazionale dell'emiro. Qatar che resta sotto osservazione dalla Fifa, che gli ha proibito di "costruire" una nazionale di naturalizzati in vista del Mondiale del 2022 - Tutte le notizie di calcio estero
    ©Getty Images

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2016 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...