DOSSIER: Errori ed orrori arbitrali in Serie A

FOTO: L'album della Serie A

"Siamo curiosi di confrontarci con il Milan. Sarà durissima, ma voglio proprio vedere come sapremo cavarcela contro la capolista". Forti di una classifica invidiabile, Vincenzo Montella e il suo Catania si accostano con serenità all'anticipo di domani pomeriggio al Massimino con il Milan.

"Milan distratto dalla Champions? Non ci credo - dice il tecnico rossazzurro - i rossoneri giocano da troppo tempo a questi livelli per avere problemi del genere. Per ottenere un risultato positivo contro la squadra di Allegri, dovremo dare il 101% e sperare che loro non siano al massimo".

"Nella gara di andata - aggiunge Montella - peccammo di presunzione e finimmo col perdere 4-0. Adesso siamo leggermente diversi, mi auguro che i ragazzi sappiano mettere in campo quel che serve per fare bene. Gli accostamenti con il Barcellona? Sono pericolosi. In questo periodo, si tende a enfatizzare tutto quel che riguarda me e il Catania. Meglio evitare certi paragoni".