Da venerdì 15 gennaio, con l'anticipo di serie B Spezia-Bari, arriva nel calcio italiano il cartellino al contrario, quello che premia i buoni: sarà verde e verrà assegnato dall'arbitro a fine gara ai protagonisti di gesti di fair play. L'iniziative della Lega di serie B guidata da Andrea Abodi è realizzata in collaborazione con l'Associazione italiana arbitri (Aia), ha "un valore esclusivamente simbolico ed è finalizzato a premiare gesti non ordinari, ma speciali ed esemplari".