FROSINONE-ATALANTA 0-0

Il tabellino - Le pagelle

La seconda giornata di ritorno di Serie A si apre con la sfida tra le due squadre che, dopo il Verona, non vincono da più giornate. La fame di punti va di pari passo con lo stato di crisi di Frosinone e Atalanta. Al Matusa i padroni di casa cercano una vittoria per riscavalcare il Carpi che in questo turno di campionato è atteso a San Siro dall’Inter. La squadra di Stellone fin qui ha raccolto 13 dei 15 punti collezionati in casa, e il match con l’Atalanta sulla carta è un’opportunità per risalire. Non è un segreto che i nerazzurri abbiano seri problemi in fase realizzativa quando giocano lontano da Bergamo: ma la formazione di Reja, a secco in 5 delle ultime 7 trasferte, non riesce a rifarsi nemmeno contro la peggior difesa della Serie A.

Termina 0-0, in un match senza emozioni, l'anticipo della 21.a giornata di campionato. Il Frosinone riesce a mantenere la propria porta inviolata per la terza volta (era accaduto soltanto contro Empoli e Samp), mentre l'Atalanta continua a soffrire in fase offensiva. Senza contare l'autogol di Murillo nella partita contro l'Inter, 'ultimo gol "reale" dei bergamaschi risale al giorno dell'Epifania, segnato da D'Alessandro nella sconfitta per 2-1 di Udine.

Il pareggio fa avanzare di un punticino le due squadre in una classifica che vede l'Atalanta a quota 26 punti (agganciato il Toro) e il Frosinone a 16 punti. Nel prossimo turno di campionato entrambe le squadre giocheranno di sabato: Reja attende il Sassuolo mentre Stellone porterà la squadra nella capitale, atteso dalla Roma di Spalletti.