"Alla fine tutto è bene quel che finisce bene. Il fatto di aver avuto tre gol di vantaggio ci ha tolto inconsciamente un po' di attenzione e uscire sarebbe stato un peccato". Lo ha detto Massimiliano Allegri, che si è detto "contento per la finale raggiunta". "Non era facile arrivarci – ha proseguito Allegri - e faccio i complimenti ai ragazzi per la stagione che stanno facendo. Oggi non abbiamo giocato per 70 minuti, l'Inter ci ha messo in difficoltà, ma siamo stati bravi a non mollare e a vincere ai rigori".

L'auspicio di Mancini - "Mi spiace molto per i ragazzi per questa sconfitta deludente ai rigori, hanno giocato davvero bene, hanno fatto una grande partita e meritavano la finale. Spero che questa partita ci dia sicurezza e forza per riconquistare almeno il terzo posto". E’ il pensiero di Roberto Mancini dopo l'eliminazione nella semifinale di Coppa Italia. "Spiace di aver perso tanti punti nell'ultimo periodo, quando abbiamo cominciato a concedere gol - ha affermato l'allenatore nerazzurro -. Anche domenica a Torino la gara era stata equilibrata e poi è cambiata per un infortunio, non meritavamo di perdere".

I complimenti di Thohir - "Questa è la mia Inter! Una squadra che lotta tutta la partita, che dimostra un carattere forte e l'orgoglio di vestire la maglia dell'Inter". Con queste parole il presidente dei nerazzurri Erick Thohir si è voluto complimentare con i suoi giocatori dopo la sconfitta ai calci di rigore con la Juve.