"Quello con il Napoli è il più bel calcio che abbiamo giocato finora, me lo sto godendo insieme ai miei compagni di squadra. Che cosa dobbiamo fare per ottenere lo scudetto a Napoli? Vincere tutte le partite, perché penso che la Juventus perderà un sacco di punti. Abbiamo bisogno di guardare a noi stessi e ottenere più punti possibile".

Marek Hamsik è stato eletto per la quinta volta miglior giocatore della Slovacchia. Il centrocampista del Napoli ha ricevuto 348 punti contro il 313 del giocatore del Liverpool, Martin Skrtel. Un premio che fa felice "Marekiaro", ma che non lo fa certamente sedere sugli allori. A giugno la Slovacchia giocherà la fase finale di Euro 2016 ma prima Hamsik vuole finire alla grande il campionato di Serie A con il Napoli, magari vincendo il sospirato terzo scudetto, il primo dopo l'era Maradona.

Tornando al riconoscimento in Slovacchia, "apprezzo molto i premi. Tuttavia, ho altri obiettivi, non c'è alcuna necessità di accontentarsi, voglio continuare a vincere. Io non sono una persona che tende a sedersi, farò tutto il possibile per migliorare ulteriormente. Il calcio per ora mi diverte, sia quello che sto facendo con la nazionale, così come con a Napoli", ha detto Hamsik sul proprio sito.

"Nel 2015 la Slovacchia si è fatta apprezzare nelle qualificazioni per gli Europei, è stato un momento storico per il calcio slovacco. Cercheremo di fare bene in Francia, e di migliorare", ha aggiunto il centrocampista. "Papà ha una stanza speciale per le maglie e i trofei e ci sarà anche il più recente", ha rivelato Marek.