Il Leicester non si priverà dei suoi gioielli. Claudio Ranieri blinda Jamie Vardy e Riyad Mahrez, trascinatori dei Foxes in questa prima parte di stagione e oggetti del desiderio di diversi club nel mercato di gennaio. I due hanno realizzato fin qui 28 gol e se la squadra del tecnico italiano è in testa alla Premier League assieme all'Arsenal, il merito è anche loro. "Nessuno se ne va - mette in chiaro Ranieri - Entrambi hanno detto di voler rimanere e lottare fino alla fine, per costruire assieme al me e al presidente e ai nostri tifosi un grande Leicester. Siamo una squadra solida e vogliamo andare avanti tutti insieme".

Con Vardy e Mahrez al Leicester contano di poter provare ancora a lottare per il titolo anche se Ranieri tiene i piedi ben saldi per terra. "Quello che abbiamo fatto è un miracolo - sostiene - E se arriviamo fra le prime quattro, non è un miracolo, è qualcosa di più grande, di un'altra galassia.Stiamo facendo un miracolo finora ma immaginate se continuiamo così, sarebbe qualcosa di incredibile. Quello di quest'anno è un campionato matto, abbiamo fatto una prima parte di stagione fantastica, incredibile ma dobbiamo continuare su questa strada, rimanere calmi e continuare a fare il nostro lavoro. Ovviamente siamo molto felici quando sentiamo tante persone dire che il Leicester può rimanere in vetta fino a fine stagione ma nello scorso campionato molti davano anche questa squadra già per spacciata e retrocessa".