UN PAPERO IN BLUE

Secondo quanto riporta l’edizione brasiliana di ESPN, Pato sarebbe ad un passo dal Chelsea. Il suo agente è stato avvistato a Londra, dove starebbe trattando con i Blues, dopo il mancato accordo con il Liverpool (anche Klopp non era convinto dell’affare) e il no a un’offerta giunta dalla Cina.

La cosa certa è che Hiddink ha chiesto una nuova punta per gennaio e tra i nomi possibili circola anche quello di Vardy, l’attaccante rivelazione del Leicester di Ranieri, in lotta per il titolo e protagonista assoluto di una stagione fin qui straordinaria. Piace anche Alex Teixeira dello Shakhtar.

Intanto, il Chelsea sta lavorando anche per prolungare il contratto di Ivanovic fino al 2018, dopo che, secondo la stampa inglese, si erano interessati a lui diversi club, tra cui Inter e Galatasaray. Rinnovo vicino, per un altro anno, anche per John Terry.

 

NO MERCATO? SIMEONE SE NE VA

Sempre in Inghilterra si parla di un Diego Simeone piuttosto contrariato all’idea di non poter fare mercato con l’Atletico Madrid a giugno, cosa che potrebbe spingerlo ad accettare l’offerta del Chelsea, pronto ad offrirgli la panchina (oltre alla possibilità, quasi scontata con Abramovich, di esprimere qualsiasi desiderio di mercato).

 

AFFARI FATTI E… QUASI FATTI

Ufficiale l’acquisto di Elneny da parte dell’Arsenal. Il 23enne centrocampista egiziano ha firmato con i Gunners per 4 anni e mezzo: al Basilea vanno 5 milioni di sterline. Anche il Sunderland presenta il suo ultimo colpo: si tratta di Dame N’Doye, attaccante senegalese che arriva in prestito dal Trabzonspor, dove nella prima parte della stagione non era ancora riuscito a sbloccarsi. Per lui si tratta di un ritorno in Premier, dove con la maglia dell’Hull City aveva fatto bene un anno fa.

Due gli obiettivi per lo Swansea: Naismith dell’Everton e De Guzman del Napoli, che proprio nel club gallese si mise in luce prima di approdare in Serie A. Tottenham e Stoke City tentano Berahino del WBA. Possibile che l’attaccante si muova in questa sessione di mercato. Praticamente fatta, invece, per Matip al Liverpool: il centrale, a lungo inseguito anche dalla Fiorentina, lascerà lo Schalke a giugno per raggiungere i Reds.

 

LACAZETTE CERCA CASA

Alexandre Lacazette ha confermato al Telegraph che la sua futura destinazione sarà la Premier. In estate, però. “A gennaio non mi muoverò dal Lione”, ha fatto sapere. “Ho degli obiettivi personali che voglio raggiungere e non andrò via prima della fine della stagione. Poi si vedrà”. Traguardi personali che, con il titolo ormai in mano al Psg già a gennaio (la squadra di Blanc ha 20 punti di vantaggio sulla seconda, il Lione è sesto), Lacazette ha individuato nel “secondo posto, per aiutare il club a raggiungere la qualificazione in Champions” e nel “segnare tanti altri gol”. Poi, a giugno, aspetterà l’offerta giusta, dopo aver già rifiutato Newcastle e Stoke City.

 

GLI ALTRI AFFARI

Il Porto ha ufficializzato l’acquisto del sudcoreano Suk Hyun-Jun dal Vitoria Setubal. L’attaccante arriva a  titolo definitivo e ha firmato un contratto fino al 2020. Il Middlesbrough prende in prestito dall'Athletic Bilbao l'attaccante Enrique "Kike" Sola. Secondo la stampa francese l'esterno sinistro Tabanou, attualmente allo Swansea, sarebbe vicino al ritorno al Saint-Etienne. Il Betis Siviglia, alla ricerca del nuovo tecnico dopo l’esonero di Pepe Mel, dopo aver pensato a Di Matteo, sarebbe a un passo da Juande Ramos.