RANIERI MANTIENE IL BLOCCO
Secondo il quotidiano Sport, il Leicester avrebbe respinto un’offerta del Chelsea per Vardy: Remy più 40 milioni sul piatto, ma Ranieri ha detto no. Il tecnico italiano, attualmente primo in classifica, vuole mantenere il blocco che finora ha stupito tutti e non si priverà certo del suo attaccante principale. Cessioni bloccate, dunque, mentre in ingresso le porte sono aperte. In attesa di un grande colpo, sognato da Ranieri per fare un ulteriore salto di qualità, il Leicester ha ufficializzato l'arrivo dall'Esbjerg del portiere classe '97 Daniel Iversen.

UN OCCHIO AI GIOVANI

Acquisti per il futuro anche in casa Arsenal. Wenger ha confermato l'arrivo di due nazionali nigeriani Under 17: Kelechi Nwakali e Samuel Chukwueze dal Diamond Football Academy d'Umuahia. Costo dell’operazione: 4 milioni di euro.
Il Chelsea pesca nella MLS: trovato l'accordo con il New York Red Bull per il promettente difensore classe ‘95 Matt Miazga. Il Tottenham, invece, pensa innanzitutto a blindare i pezzi pregiati che ha in casa e ha rinnovato il contratto al belga Moussa Dembele, 28 anni e un grande avvio di stagione, che rimarrà con gli Spurs fino al 2019.



NOLITO: ARSENAL O LIVERPOOL?

Il Liverpool si unisce alla corsa per Nolito. Klopp, che ha già presentato un’offerta per Alex Teixeira dello Shakhtar, secondo talkSPORT sarebbe intenzionato ad assicurarsi anche l’ala del Celta, battendo la concorrenza dell’Arsenal che segue il giocatore da tempo. Occorrono 18 milioni, per pagare la clausola.

I Reds intanto pensano anche al mercato estivo e, dopo il no del Leverkusen per la cessione immediata del Chicharito Hernandez, tenteranno il nuovo assalto al termine della stagione: secondo il Times Klopp è pronto a fare un’offerta da circa 25 milioni di euro.

 

LE ALTRE TRATTATIVE

Ancora una pioggia di milioni dalla Cina. Il Guangzhou Evergrande ne avrebbe offerti addirittura 25 per 3 anni a Gabi. Il capitano dell’Atletico Madrid, però, ha fatto sapere di non avere alcuna intenzione di lasciare il suo club. Riparte dall’Egitto, invece, il francese ex Chelsea Florent Malouda: a 35 anni ha firmato con il Wadi Degla, club del Cairo.

Uno dei pezzi più ricercati della Ligue1 vola in Premier. Il trequartista tunisino Wahbi Khazri ha firmato con il Sunderland per 10 milioni di euro. L’ormai ex-Bordeaux si è detto entusiasta della nuova avventura: “Sognavo l’Inghilterra, è una sfida incredibile”.

Il Bayern Monaco è sulle tracce del difensore del Marsiglia Nicolas N’Koulou, in scadenza a giugno. Secondo A Bola, il Benfica è molto vicino all'attaccante della Stella Rossa Luka Jovic, classe ‘97. Pronto un contratto fino al 2021.

Un nuovo difensore per il Las Palmas: si tratta dell’uruguaiano Mauricio Lemos, che vestirà la maglia numero 3 lasciata libera dal paraguaiano Antolin Alcaraz, che ha rescisso il contratto. Si separano consensualmente anche il Bolton e il laterale spagnolo Casado.

 

CUORE UNITED

Vidic lascia il calcio. L’ex difensore del Manchester United, che in Italia ha vissuto una breve e sfortunata parentesi con l’Inter (culminata con l’operazione alla schiena e la successiva rescissione del contratto), ha annunciato il suo ritiro, a 34 anni. Lo United, attraverso il suo profilo Twitter, ha salutato con affetto il suo vecchio eroe, seguito dai tantissimi tifosi che non lo hanno dimenticato. "Gli infortuni subiti negli ultimi anni non mi permettono purtroppo di continuare" - le parole del giocatore attraverso il sito del Manchester United. "Voglio ringraziare tutti i compagni con cui ho giocato, i dirigenti e lo staff con cui ho lavorato e dire un grande grazie ai miei tifosi per il loro sostegno nel corso degli anni". Con la maglia dello United, con cui ha giocato dal 2006 al 2014, Vidic ha collezionato vittorie e trofei, tra cui cinque Premier, una Champions e un Mondiale per club.