Antonio Conte è sempre più vicino alla panchina del Chelsea. I Blues hanno ormai deciso: l’attuale commissario tecnico della Nazionale azzurra sostituirà dopo gli Europei Guus Hiddink. Conte ha battuto la concorrenza di Diego Pablo Simeone, che era l’ultimo rimasto in ballottaggio. Dai contatti avuti oggi con l’entourage di Conte, trapela anche la durata del contratto che Abramovich offrirà all’ex allenatore della Juventus: 3 anni, quindi fino al 2019. Nei prossimi giorni saranno trattati e definiti gli ultimi dettagli prima della firma che dovrebbe arrivare entro 10 giorni. Anche se i tempi dell’annuncio non sono ancora stati definiti, non dovrebbero ormai esserci più sorprese: Conte sarà il post Mourinho e Hiddink.