1. Altro

Mammana e le altre storie infinite: quando il colpo sfuma sul gong

LA FOTOGALLERY. Quello del difensore argentino inseguito a lungo dalla Fiorentina è l'ultimo caso di affare saltato quando la trattativa sembrava ben avviata. In passato però, tra fax che non arrivano e avidi procuratori, se ne sono viste delle belle  

Mammana - Foto N.1
©ANSA

Ogni sessione di mercato ha la sua telenovela. Gli ultimi giorni della finestra invernale sono stati animati dal "caso Mammana". Difensore argentino del River Plate, la Fiorentina l'ha trattato a lungo prima di rinunciare all'acquisto. Il presidente del club argentino accusa la Viola: "Avevamo chiuso l'affare, poi loro hanno cambiato l'offerta". Ma di storie così, in passato, ne abbiamo già sentite tante... - L'ALBUM del calciomercato

  • Mammana - Foto N.1
    Ogni sessione di mercato ha la sua telenovela. Gli ultimi giorni della finestra invernale sono stati animati dal "caso Mammana". Difensore argentino del River Plate, la Fiorentina l'ha trattato a lungo prima di rinunciare all'acquisto. Il presidente del club argentino accusa la Viola: "Avevamo chiuso l'affare, poi loro hanno cambiato l'offerta". Ma di storie così, in passato, ne abbiamo già sentite tante... - L'ALBUM del calciomercato
    ©ANSA
  • Soriano - Foto N.2
    Il colpo sfumato più celebre dell’ultima sessione estiva di mercato. Era tutto fatto per Soriano al Napoli, quando all’ultimo momento insorge un problema legato al contratto. Il tempo di correggere e sono le 23.04: le porte del mercato sono state chiuse da quattro minuti e il giocatore resta alla Sampdoria facendo infuriare De Laurentiis - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images
  • Kasami - Foto N.3
    Nell’era di internet fece sorridere (tutti tranne Raiola) il caso di Kasami, in procinto di passare dal Fulham al Pescara il gennaio 2013. Un problema legato alla connessione dell’Atahotel non permette l’invio dei documenti necessari e il giocatore resta in Inghilterra. Le parole di Raiola con cui accusa l’hotel sono piuttosto colorite - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images
  • Felipe Anderson - Foto N.4
    Da internet al fax, quello usato dal Santos nella trattativa con la Lazio per Felipe Anderson, il 31 gennaio 2013. L’apparecchio si inceppa, l’affare è rimandato alla sessione estiva - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images
  • Joao Silva - Foto N.5
    Ancora un caso di documenti giunti in ritardo. Joao Silva dal Bari al Palermo non si fa perché sono passate da pochi secondi le 23 del 31 agosto 2013. L’avvocato del club rosanero, però, fa ricorso – e vince – sostenendo la tesi che i trasferimenti vadano considerati validi se conclusi entro le 23:00 e 59 secondi - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images
  • Poli - Foto N.6
    31 agosto 2013: Poli della Sampdoria è praticamente un giocatore della Juventus. Ancora un caso di documenti spediti in ritardo, però, e l’affare salta all’ultimo secondo - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images
  • Burak Yilman - Foto N.7
    A volte, però, la colpa è dell’agente. La Lazio ha praticamente preso Burak Yilmaz dal Galatasaray quando il procuratore, all’ultimo momento, aggiunge la propria commissione di 2,5 milioni. Lotito si fa una risata e lo rispedisce indietro con il giocatore - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images
  • Bonaventura - Foto N.8
    Spesso un affare che salta per un club significa affare fatto per un altro. È il caso di Bonaventura, conteso da Inter e Milan fino all’ultimo giorno di mercato. Nerazzurri in vantaggio, poi il 1° settembre 2014, ultima data utile, Galliani sferra l’affondo decisivo e chiude l’affare - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images
  • Baselli - Foto N.9
    Non va altrettanto bene, al Milan, con un altro ex-atalantino. La trattativa per Baselli si protrae fino al 2 febbraio 2015, ultimo giorno della sessione invernale: alle 15 l’accordo è raggiunto, alle 16 è già prenotata la clinica per le visite mediche. Baselli non le sosterrà mai, perché all’ultimo l’Atalanta chiede di trasformare il diritto di riscatto in obbligo. Il Milan tentenna e rimanda l’operazione a luglio, quando irrompe il Torino - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images
  • Rolando - Foto N.10
    Il 2 febbraio 2015 l’Inter si ritrova a rincorrere un difensore nelle ultime ore di mercato: ad un tratto si fa strada l’idea Rolando, che aveva già vestito il nerazzurro nella stagione 2013-2014. Dopo un tira e molla con il Porto che dura tutta la giornata, il difensore passa a sorpresa all’Anderlecht, che assicura l’obbligo di riscatto su cui si era incagliata la trattativa con l’Inter. I nerazzurri provano un assalto all’ultimo secondo a Benalouane dell’Atalanta, ma ormai non c’è più il tempo materiale - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images
  • Bergessio - Foto N.11
    Nel corso della stessa sessione la Lazio è invece alla disperata ricerca di un attaccante a causa dell’infortunio di Djordjevic. La trattativa con la Samp per Bergessio si protrae fino a 10 minuti dalla chiusura del mercato, quando i blucerchiati ci ripensano e si tengono l’attaccante - L'ALBUM del calciomercato
    ©Getty Images

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2016 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...