Ritorno dei playoff di Champions amaro per gli italiani. Dopo la bruciante eliminazione della Samp , non accede alla fase a gironi neppure lo Zenit di Luciano Spalletti che non riesce a difendere l'1-0 dell'andata e cede 2-0 in Francia all'Auxerre. Ribalta il 3-2 dell'andata il Tottenham che asfalta gli svizzeri dello Young Boys 4-0 a White Hart Lane. Non basta un gol di Shevchenko per evitare il ko e l'eliminazione alla Dinamo Kiev contro l'Ajax. Nel derby scandinavo passa il Copenhagen, in quello tra cechi e slovacchi ha la meglio lo Zilina.

Ecco il quadro dei risultati:


AUXERRE-ZENIT (0-1) 2-0
Niente Champions League per Luciano Spalletti. Lo Zenit San Pietroburgo, allenato dall'ex tecnico della Roma, è stato battuto per 2-0 dai francesi dell'Auxerre nel match di ritorno dei playoff di ammissione alla massima competizione europea. All'andata lo Zenit, che oggi ha concluso la partita in 9 per le espulsioni del portiere Malafeev e di Hubocan, aveva vinto per 1-0 ed è quindi stato eliminato. Le reti del match odierno sono state segnate da Hengbart al 9' pt e da Jelen all'8' st.

TOTTENHAM-YOUNG BOYS (2-3)
4-0
Il Tottenham si è qualificato per la fase a gironi della Champions League battendo gli svizzeri dello Young Boys per 4-0 nel ritorno dei playoff. Queste le reti: nel pt 5' Crouch, 32' Defoe; nel st 16' e 33' (rigore) Crouch. All'andata aveva vinto lo Young Boys per 3-2 e quindi passa il Tottenham.

AJAX-DINAMO KIEV (1-1) 2-1

L'Ajax di Amsterdam si è qualificato per la fase a gironi battendo per 2-1 la Dinamo Kiev nel ritorno dei playoff di ammissione. Queste le reti: nel pt 43' Suarez; nel st 30' El Hamdaoui, 39' Shevchenko (rigore). All'andata le due squadre avevano pareggiato per 1-1.

COPENHAGEN-ROSENBORG (1-2) 1-0

Il Copenaghen Fc avanza alla fase a gironi della Champions League battendo i norvegesi del Rosenborg per 1-0 nella partita di ritorno dei play-off di ammissione. All'andata in Norvegia si era imposto il Rosenborg per 2-1. La rete che ha deciso la partita di oggi è stato segnato da Ottesen al 33' pt

ZILINA-SPARTA PRAGA (2-0) 1-0

Gli slovacchi dello Zilina si sono qualificati battendo nel derby della vecchia Cecoslovacchia lo Sparta Praga per 1-0 (gol di Ceesay al 18' pt) nella partita di ritorno del playoff di ammissione. Lo Zilina aveva vinto anche all'andata, per 2-0.

Commenta nei forum della Champions League