Gioca subito al nuovo Fantacampioni!

Guarda i gol della Champions da Sky Sport

Dopo la rassegna sulle probabili di martedì, ecco le squadre impegnate dal girone E all'H. Facce conosciute, come Mourinho e il suo Real, vecchie promesse e perfetti sconosciuti. Lo Zilina, cittadina ceca di meno di centomila abitanti, è la Cenerentola di questa Champions.

GRUPPO E (Bayern Monaco-Roma; Cluj-Basilea)
Bayern Monaco - Sconfitti a maggio in finale dall'Inter, i tedeschi ritrovano la grande rivale italiana dei nerazzurri. Nell'attesa che Ribery torni ad essere quello vero, Van Gaal si coccola il fenomeno Mueller. Schweinsteiger guida un centrocampo davvero importante. Occhio al baby Kroos.
Probabile formazione: Butt; Lahm, Van Buyten, Badstuber, Contento; Van Bommel, Schweinsteiger; Olic, Kroos, Mueller; Klose.

Cluj
- In settimana è saltato Mandorlini, sostituito da Sorin Cartu. Restano però i tre italiani Piccolo, De Zerbi e Sforzini. La Roma si ricorda bene di Culio, che la punì nel 2008 all'Olimpico con una doppietta. Bjelanovic è un'altra faccia nota.
Probabile formazione: Stancioiu; Panin, Cadu, Piccolo, Edimar; Muresan, Alcantara; E. Kone, Bastos, Culio; Sforzini.

Basilea - C'è tanto materiale per fare bene. Shaqiri è esploso la passata stagione, Frei è una certezza. Poi ci sono gli interessanti Yapi Yapo e Inkoom.
Probabile formazione: Costanzo; Inkoom, Abraham, Cadgas, Safari; Tembo, Yapi, Huggel, Stocker; Streller, Frei.

GRUPPO F (Marsiglia-Spartak Mosca; Zilina-Chelsea)
Marsiglia - Gignac è la punta che Deschamps proverà a innescare. Non c'è più Ben Arfa, ma la scommessa Remy scalpita. Azpilicueta terzino da seguire.
Probabile formazione: Mandanda; Azpilicueta, Hilton, Mbia, Heinze; L. Gonzalez, Cissè, Cheyrou; Valbuena, Gignac, Brandao.

Spartak Mosca
- Pochi nomi che scaldano, tolti Alex e Wellinton, brasiliani super con l'Internacional 2006. Wellinton l'anno scorso ha segnato 21 gol in 30 presenze nel campionato russo. McGeady, ala scozzese, ha un buon passato nel Celtic.
Probabile formazione: Pesyakov; Ivanov, Suchy, Pareja, Parshivlyuk, Sheshukov; Ibson, Alex, Kombarov, McGeady; Wellinton.

Zilina - Città di 85mila abitanti, vera sorpresa di questa Champions. L'attacco è tutto africano: il nigeriano Bello affianca Cessay, del Gambia.
Probabile formazione: Dubravka; Angelovic, Guldan, Mraz, Rilke; Majtan, Jez, Oravec, Piacek; Bello, Cessay.

Chelsea - Ancelotti ha ottenuto un solo rinforzo, ma è una ciliegina: Ramires completa il centrocampo, che beneficia del recupero di Essien. Malouda e Kalou sono molto caldi in zona gol.
Probabile formazione: Cech; P. Ferreira, Ivanovic, Terry, A. Cole; Essien, Mikel, Ramires; Anelka, Drogba, Malouda.

GRUPPPO G (Real Madrid-Ajax; Milan-Auxerre)
Real Madrid - Mourinho sta plasmando il Real come la sua Inter: Khedira e Xabi Alonso alle spalle di Ozil, che illumina un tridente di lusso con Higuain, Benzema e C. Ronaldo. Aspettando Kakà.
Probabile formazione: Casillas; Sergio Ramos, Pepe, Carvalho, Marcelo; Khedira, Xavi Alonso; Ozil; C. Ronaldo, Benzema, Higuain.

Ajax - Non è più l'Ajax dei fenomeni. Ma qualche spunto interessante c'è. Suarez (squalificato alla prima), su tutti. Ma anche Van der Wiel, titolare ai Mondiali. E Anita, di cui si parla benissimo.
Probabile formazione: Stekelenburg; Van der Wiel, Alderweireld, Ooijer, Anita; De Zeeuw, Enoh, Emanuelson; De Jong; El Hamdaoui, Sulejimani.

Auxerre - I francesi che sfidano il Milan, dopo aver eliminato lo Zenit di Spalletti ai playoff, hanno Le Tallec, una vita in panca a Liverpool, come stella. Pedretti, ex bambino prodigio del Sochaux, con un passato al Lione e al Marsiglia, detta i tempi a centrocampo. Birsa è reduce da un ottimo Mondiale.
Probabile formazione: Sorin; Hengbart, Coulibaly, Mignot, Brthod; Ndinga, Pedretti; Oliech, Le Tallec, Birsa; Jelen.

GRUPPO H (Arsenal-Sporting Braga; Shakthtar Donetsk-Partizan Belgrado)
Arsenal - Gli acquisti sono Koscielny e Chamakh, che sopperisce ai mille infortuni di Van Persie. Il recupero di Rosicky, con Fabregas, Nasri e Denilson, fanno dei ragazzi di Wenger delle mine vaganti davvero pericolose.
Probabile formazione: Almunia; Sagna, Koscielny, Vermaalen, Clichy; Song, Fabregas, Denilson; Nasri, Chamakh, Arshavin.

Sporting Braga
- La sorpresa dei playoff, con le vittorie su Celtic e Siviglia. Hugo Viana è la luce in una squadra che ha in Matheus un bomber davvero interessante.
Probabile formazione: Felipe; Garcia, Moises, Rodriguez, Silvio; Vandinho, Aguiar; Alan, Hugo Viana, P. Cesar; Matheus.

Shakhtar Donetsk
- È sempre difficile andare in Ucraina a sfidare gli uomini di Lucescu. Che hanno riabbracciato Chygrinskij e hanno in Eduardo (ex Arsenal) un nuovo terminale offensivo.
Probabile formazione: Pyatov; Srna, Kucher, Shevchuk, Rakitskiy; D. Costa, Jadson, Stepanenko, Teixira; Luiz Adriano, Eduardo.

Partizan Belgrado - Tornano in Champions i serbi dopo sette anni. C'è anche Ivica Iliev, ex Genoa e Messina, agli ordini di Stanojevic. La stella è il portiere Stojkovic.
Probabile formazione: Stojkovic; Miljkovic, Savic, Stankovic, Kizito; Tomic, Petrovic, Moreira, Ilic; Scepovic, Cleo.