FOTO - Sfoglia l'album della Champions League

Gioca subito al nuovo Fantacampioni!

(L.C.) - Il Napoli si gioca l'accesso agli ottavi di Champions, Inter e Milan scenderanno in campo per quella che sarà poco più che una sgambata infrasettimanale. Due giorni di coppa differente per le italiane. Gli azzurri di Mazzarri sono attesi al Madrigal per confermare il secondo posto nel girone, difendendosi dal ritorno del Manchester City. La squadra di Mancini ospita il Bayern Monaco ed ha un solo risultato a disposizione: la vittoria. E potrebbe non bastare. Se il Napoli conquisterà i tre punti a Villarreal, volerà agli ottavi. Le altre combinazioni per il passaggio del turno: se il Napoli pareggia e il City vince, passa il City; se il Napoli perde e il City pareggia, passa il Napoli. Mazzarri ha tutti a disposizione per la sfida in Spagna: squadra collaudata per le grandi occasioni.
Il Milan, già sicuro del secondo posto, scende in campo in Repubblica Ceca più che altro per saggiare lo stato di forma di Philippe Mexes, che verrà lanciato titolare per la prima volta in Champions. Debutto per un giovane della primavera, De Sciglio, che agirà sull'out di destra. Turno di riposo per Ibra: Pato e Robinho verranno supportati da Seedorf. Non ci sarà Aquilani: la Uefa lo ha squalificato dopo aver analizzato il filmato di Milan-Barcellona. In occasione del rigore per i catalani, l'arbitro Stark aveva ammonito Nesta, anziché il centrocampista, che, già ammonito, avrebbe dovuto essere espulso.
L'Inter, imbottita di riserve e giovani, ospita il Cska: i russi devono vincere per sognare un posto agli ottavi. I nerazzurri sono già primi, quindi Ranieri concederà a molti un turno di riposo. Dentro i baby Faraoni, Caldirola, Obi, Crisetig e Coutinho. La squadra di Slutsky ha 5 punti nel girone, come il Lille: i francesi (a 5 punti), ospitano i turchi del Trabzonspor (6 punti). In caso di arrivo a pari tra Lille e Cska, passano i francesi per gli scontri diretti.

Plzen, questa sera ore 20.45
Seguila su Sky
VIKTORIA PLZEN-MILAN
Viktoria Plzen (4-5-1): Cech; Rajtoral, Bystron, Cisovsky, Limbersky; Petrzela, Horvath, Jiracek, Kolar, Pilar; Bakos.
A disposizione: Pavlik, Sevinsky, Trapp, Fillo, Darida, Duris, Hora.
Allenatore: Vrba.
Milan (4-3-1-2): Amelia; De Sciglio, Bonera, Mexes, Taiwo; Nocerino, Ambrosini, Emanuelson; Seedorf; Pato, Robinho.
A disposizione: Roma, Abate, Thiago Silva, Yepes, Antonini, Boateng, Ibrahimovic.
Allenatore: Allegri.
Indisponibili: Gattuso, Cassano, Abbiati, Nesta, Van Bommel.
Squalificato: Aquilani.
Arbitro: Vad (Ung).

Villarreal, mercoledì ore 20.45
Seguila su Sky
VILLARREAL-NAPOLI
Villarreal (4-2-3-1): Diego Lopez; Angel, Musacchio, Gonzalo, Oriol; Bruno, Marchena; Borja Valero, Cani, De Guzman; Nilmar.
A disposizione: Cesar, Mario Gaspar, Zapata, Senna, Wakasu, Joselu, Marco Ruben.
Allenatore: Garrido.
Indisponibili: G. Rossi, Català, Camunas.
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani.
A disposizione: Rosati, Fernandez, Zuniga, Dzemaili, Mascara, Santana, Pandev.
All. Mazzarri.
Indisponibili: Donadel.
Arbitro: Moen (Nor).

Milano, mercoledì sera ore 20.45
Seguila su Sky
INTER-CSKA MOSCA
Inter (4-3-1-2): Castellazzi; Faraoni, Ranocchia, Caldirola, Nagatomo; Crisetig, Zanetti, Obi; Coutinho; Milito, Zarate.
A disposizione: Orlandoni, Samuel, Chivu, Stankovic, Alvarez, Cambiasso, Pazzini.
Allenatore: Ranieri.
Indisponibili: Sneijder, Maicon, Lucio, Forlan, Poli, Castaignos, Muntari, Cordoba.
Cska Mosca (4-4-2): Gabulov; Nababkin, Ignasevich, A. Berezutsky, Schennikov; Oliseh, Aldonin, Mamaev, Dzagoev; Doumbia, Vagner Love.
A disposizione: Chepchugov, V. Berezutsky, Vasin, Semberas, Cauna, Rahimic, Serderov.
Allenatore: Slutsky.
Indisponibili: Akinfeev, Mark Gonzalez, Necid, Honda, Tosic.
Arbitro
: Borbolan (Spa).