Adriano Galliani è "in ansia per le condizioni di Pazzini. Attendo notizie per sapere se potrà giocare martedì a Barcellona". L'amministratore delegato del Milan, oggi a Genova per la presentazione della crociera rossonera che partirà a giugno da Venezia su Msc Splendida, ha risposto a chi gli chiedeva delle condizioni dell'attaccante del Milan atterrato dal difensore genoano Daniele Portanova ieri sera durante Genoa-Milan. Pazzini, nonostante il dolore a una caviglia, dopo il fallo subito ha segnato il gol del vantaggio per il Milan prima di uscire ed essere sostituito da Balotelli, autore del secondo gol.

Sulla partita -
"Niente Fort Apache contro il Barcellona, ce la giocheremo". Così l'ad del Milan Adriano Galliani ha parlato della sfida di martedì in Champions League, alla presentazione della crociera rossonera che partirà a giugno su Msc Splendida. "Il Milan non ha mai avuto nel suo dna le barricate - ha aggiunto Galliani -. Neppure il Milan di Rocco, che giocava con due punte e una mezza punta, Rivera. Noi faremo la nostra partita, ce la giocheremo".
Per Galliani "a Barcellona sarà una grande partita, partiamo dal 2 a 0 sul campo dei più forti del mondo. Magari un episodio determinerà la gara. Siamo felici di giocare una gara che tutto il mondo guarderà, è bello essere lì sapendo che il Barcellona, come ha sempre fatto, ti teme e ti rispetta".