Dybala è sempre più leader della Juventus. L’attaccante argentino, dopo aver segnato il suo primo gol in Champions League contro il Bayern Monaco, vuole togliersi anche la soddisfazione di portare la Juventus ai quarti di finale, come spiega in un’intervista esclusiva ai microfoni di Sky Sport24: "Dobbiamo restare tranquilli, sapevamo che il Bayern ci poteva fare male, ma anche noi abbiamo avuto le nostre opportunità, quindi crediamo di poter vincere a Monaco giocando con la voglia e la grinta del secondo tempo, sarà necessario scendere in campo con umiltà".

Contatto con Mancini - Dybala rivela anche un curioso retroscena che avrebbe potuto portare l’argentino a vestire la maglia dell’Inter: "Prima di andare alla Juventus avevo parlato con Mancini, l'ho ringraziato, ma ho sempre voluto la Juve, poi da quando mi hanno informato dell'interessamento del club bianconero non ho pensato più ad altre squadre, perché considero la Juventus la squadra migliore in Italia".