Motorsport - Dalla Cina con furore - Tutti i segreti della F1 nelle clip di Motorsport

Nico Rosberg in pole position e due Mercedes in prima fila nel Gp della Cina. Il pilota tedesco, alla prima pole position della carriera, è stato il più veloce nella terza manche delle qualifiche in 1'35"121. Rosberg partirà davanti al suo compagno e connazionale Michael Schumacher (1'35"691). Il team tedesco scatta davanti a tutti per la prima volta dal 1955. Solo nona la Ferrari dello spagnolo Fernando Alonso (1'36"622), che aprirà la quinta fila.

Le due Mercedes si muoveranno davanti alla Sauber del giapponese Kamui Kobayashi (1'35"784) e alla Lotus del finlandese Kimi Raikkonen (1'35"898). In terza fila la McLaren-Mercedes dell'inglese Jenson Button (1'36"191) e la Red Bull dell'australiano  Mark Webber (1'36"290). L'inglese Lewis Hamilton, con l'altra McLaren-Mercedes, ha ottenuto il secondo tempo (1'35"626) ma scivola in settima posizione per la penalizzazione legata alla sostituzione del cambio. Il pilota di Stevenage, quindi, apre la quarta fila  completata dalla Sauber del messicano Sergio Perez (1'36"524). Alle  sue spalle si schiererà la rossa di Alonso, che sarà affiancato dalla Lotus del francese Romain Grosjean.

Fa rumore il flop di Sebastian Vettel. Il pilota tedesco della Red Bull, campione del mondo in carica, non è riuscito a qualificarsi per la terza manche delle qualifiche e domani partirà dall'11esima posizione. L'iridato aveva conquistato la pole position nelle ultime 3 edizioni del Gp di Cina. Dal 2009 al 2011, Vettel a Shanghai ha raccolto 2 vittorie e un secondo posto. Domani dovrà rincorrere proprio come la Ferrari di Felipe Massa. Il pilota brasiliano ha vissuto un'altra giornata grigia e si prepara a cominciare la gara dalla sesta fila.