"Una merda". Bernie Ecclestone va giù duro e, intervistato da Autosport, si unisce al coro di piloti e team principal, bocciando il nuovo format delle qualifiche di Formula 1 che ha fatto oggi il suo debutto in Australia. "Le ho viste ma devo dire che non ne ero entusiasta sin dal primo giorno, ma è questo quello che abbiamo fino a quando non cambieremo. L'unica cosa che questo format può dare è che i piloti più veloci possono uscire di pista o fare qualche sciocchezza e quindi rimescolare le carte in griglia, che è quello che volevamo. Ma è successo che le Mercedes sono ancora molto, molto forti".