Dopo aver vinto il primo GP della stagione, Jorge Lorenzo allontana l'ipotesi Ducati e parla di rinnovo con la Yamaha. Nel corso di un evento-sponsor a Barcellona, il campione del mondo in carica chiarisce: "Sono sempre stato il capitano della mia vita, ho sempre deciso in prima persona il mio futuro. Non mi farò condizionare dalle parole di nessuno", ha detto lanciando una frecciata a Rossi che per lui aveva parlato di Ducati. "Per scritto, a dire il vero, ho solo l'offerta di rinnovo della Yamaha - ha aggiunto - Ma i team forti parlano sempre con i piloti migliori. E io deciderò entro poche settimane. C'è chi dice che non mi sento sufficientemente apprezzato, non è cosi', è falso".