Nella notte NBA un Kobe Bryant ancora una volta in grande spolvero trascina i Lakers alla vittoria, 99 a 96 sul parquet di New Orleans. Lo stesso dove poco più di un anno fa una lesione alla spalla sinistra mise fine alla sua stagione.

Dopo aver toccato quota 38 martedì contro Minnesota, Kobe stanotte ha segnato 27 punti, compresa la tripla che ha messo in ghiaccio il risultato a 1 minuto dalla sirena, rendendo vano il tentativo di rimonta finale dei Pelicans. Per il Mamba, che ha tirato con 10 su 24, ci sono stati anche 12 rimbalzi.

A New Orleans non è bastata la doppia-doppia da 39 punti e 11 rimbalzi di Anthony Davis per evitare la terza sconfitta consecutiva. I Lakers invece centrano la seconda vittoria di fila, cosa che in stagione era accaduta solo in un'altra occasione.