Novak Djokovic è stato eliminato nei quarti di finale dell'Atp Masters di Madrid (terra battuta, montepremi 3,09 milioni di euro). Il serbo, numero 1 del  mondo, è stato sconfitto dal connazionale Janko Tipsarevic, numero 7 del tabellone, che si è imposto per 7-6 (7-2), 6-3. Fuori anche il giustiziere di Nadal, Fernando Verdasco: passa Berdych. Chi non si ferma invece è Roger Federer. Lo svizzero, che sembra non patire la terra blù, ha liquidato David Ferrer con un duplice 6-4.

Anche Juan Martin Del Potro si è qualificato per le semifinali del torneo madrileno. L'argentino, testa di serie numero 10, nei quarti ha superato l'ucraino Alexander Dolgopolov, testa di serie numero 16, per 6-3, 6-4.

TORNEO FEMMINILE - Victoria Azarenka e Serena Williams sono le prime semifinaliste del torneo WTA di Madrid e potrebbero anche affrontarsi in finale. La Azarenka, n.1 del mondo, ha avuto bisogno di tre set per eliminare la cinese Li Na (3-6, 6-3, 6-3), testa di serie n.8. La bielorussa, che questa stagione è incappata in due sole sconfitte - nei quarti a Miami contro la francese Marion Bartoli e nella finale di Stoccarda per mano della russa Maria Sharapova - ha lasciato all'avversaria il primo set. Finalista a Madrid nel 2011, ora incontrerà la polacca Agnieszka Radwanska (n.4) o l'americana Varvara Lepchenko, proveniente dalle qualificazioni.

Serena Williams (n.9) si è sbarazzata piuttosto agevolmente della russa Sharapova, in due set (6-1, 6-3). La numero due del mondo non batte la più giovane delle sorelle Williams dal 2004 e le ha concesso la settima vittoria consecutiva. La russa ha pagato soprattutto i problemi al servizio, chiudendo l'incontro con otto doppi falli. In semifinale la Williams parte favorita. Affronterà Samantha Stosur (n.5) o la ceca Lucie Hradecka, anche lei proveniente dalle qualificazioni.