Comincia male per le azzurre della pallavolo il torneo di qualificazione olimpica ad Ankara. La nazionale italiana è stata infatti battuta 3-1 dalla Russia campione d'Europa con il punteggio di 25-16, 23-25, 25-19, 25-21. 

Italia: Ferretti 1, Del Core 10, Chirichella 6, Centoni 7, Bosetti 5, Guiggi 11, De Gennaro (L). Egonu 9, Diouf 6, Orro 2, Danesi 3, Sansonna (L). Non entrate: Gennari, Bonifacio. All.: Bonitta.

Russia: Zaryazhko 9, Obmochaeva 22, Shcherban 10, Lyubushkina, Startseva 3, Kosheleva 21, Malova (L). Kosianenko, Malykh 3, Fetisova 1, Shashkova 1, Khoudanova, Ilchenko 1. Non entrate: Ezhova (L). All.: Marichev.

Arbitri: Rodriguez (Spa) e Huhtaniska (Fin) Durata set: 26, 29, 24. Italia: battute sbagliate 9, ace 10, muri 8, errori 18. Russia: battute sbagliate 8, ace 9, muri 7, errori 13.