1. Altro

(none)
Il badminton nasce, parallelamente al tennis, verso la metà del XIX secolo a Pune, una delle città più grosse dell'India, che all'epoca era una colonia britannica. Inizialmente il gioco veniva praticato con piccoli gomitoli di lana utilizzati come palla, mentre col passare del tempo si impose il volano di piume come lo conosciamo oggi. Questa nuova disciplina venne poi portata in Inghilterra da ufficiali inglesi di ritorno nel loro paese, dove si diffonde specialmente nella città di Badminton, dalla quale poi mutuerà il nome. Il nuovo sport richiamava fortemente il gioco inglese chiamato ''battledore and shuttlecock'' (letteralmente ''racchetta e volano''), al quale semplicemente venivano aggiunte una rete e qualche semplice regola. Fino al 1887 si giocò con le regole ideate in India, poi quell'anno il Bath Badminton Club si impegnò a standardizzare le regole e a metterle per iscritto nel primo regolamento della storia. Nel 1893 la Badminton Association of England pubblicò un regolamento riconosciuto come ufficiale e che poco si discostava da quello in vigore ancora oggi. Nell'inizio del XX secolo il gioco cominciò a diffondersi anche nel resto del mondo e nel 1934 arrivò il momento della fondazione della International Badminton Federation (oggi conosciuta come Badminton World Federation) da parte di nove federazioni nazionali, di cui sette europee. Col passare del tempo però il badminton si è imposto soprattutto in Asia, continente dove attualmente è più diffuso e dal quale arrivano oggi gli atleti più forti. Con Barcellona 1992 è stato inserito definitivamente nel programma olimpico dove la Cina è stata la nazione dominatrice nella rassegna a cinque cerchi. A Baku i tornei di badminton verranno disputati alla Baku Sport Hall, palazzetto da circa 1.700 posti; le competizioni in programma sono cinque: singolare maschile, singolare femminile, doppio maschile, doppio femminile e doppio misto.
 

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi