1. Altro

(none)
Nata originariamente come arma, la prima inventata con il solo scopo di uccidere altri esseri umani, la spada col tempo ha gradualmente perso importanza nel panorama delle armi da offesa (a causa soprattutto del diffondersi delle armi da fuoco) diventando invece un attrezzo sportivo grazie al diffondersi della scherma. Il combattimento con spade si trasformò quindi in una disciplina aristocratica per gentiluomini, perdendo la sua connotazione violenta e venendo codificato come passatempo e sfida di abilità. Nel periodo moderno la scherma si è così trasformata in un vero e proprio sport, con un suo regolamento, apposite protezioni per evitare qualsiasi tipo di ferita e competizioni a punteggio, come ogni altro tipo di disciplina sportiva. La scherma sportiva moderna comprende tre tipi di armi: fioretto, spada e sciabola. Il fioretto è la più ''raffinata'' ed accademica, non essendo mai stata una arma da combattimento reale: il bersaglio è il solo busto e la validità dei colpi è stabilita da una ''convenzione'' di norme ad hoc. La sciabola è l'arma più corta e leggera, ed i bersagli disponibili sono il busto, la testa e le braccia. La spada infine è l'arma più lunga, più pesante e più simile a quella usata nell'antichità. Tutto il corpo è valido come bersaglio e in questo caso non esistono né priorità d'attacco né convenzioni. Gli incontri di scherma a Baku 2015 si terranno alla Crystal Hall 3 dal 23 al 27 giugno. Gli eventi in programma sono dodici, sei individuali e sei a squadre al contrario delle dieci viste alle Olimpiadi di Londra dove furono escluse la spada maschile e la sciabola femminile.
 

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi