1. Home
  2. Calciomercato
  3. Calcio Italiano
  4. Calcio Estero
  5. F1
  6. MotoGP
  7. Statistiche
  8. Video
  9. Salute
  10. Altro
RISULTATI

pagelle

- Tutte le notizie

Vale batte i gufi, Marquez si divora il Mondiale. LE PAGELLE

Vale batte i gufi, Marquez si divora il Mondiale. LE PAGELLE I VOTI. E ora: zitti tutti. Rossi mette a tacere chi gli dava del "vecchietto" con il secondo posto sul circuito di Valencia, che gli vale la laurea di vice campione del mondo. Solo lo spagnolo della Honda sa fare meglio. Applausi a Dovizioso

Valentino regala spettacolo, Marquez sgretola i record

Valentino regala spettacolo, Marquez sgretola i record LE PAGELLE. E' Rossi l'unico a tenere il passo di Marc, campione del mondo salito a 12 vittorie stagionali come Michael Doohan. Jorge lotta ma non basta, Pedrosa si è perso. Bradl sa ancora stupire

Valentino eroe senza tempo, ma Lorenzo non ha paura

Valentino eroe senza tempo, ma Lorenzo non ha paura LE PAGELLE di Davide Camicioli. Per lui è ancora un gioco da ragazzi, vincere: sembra non conoscere limiti Rossi, che a 35 anni sa ancora come divertirsi firmando i record della MotoGP. Jorge non lo molla, Marquez è tradito da una gomma

Lorenzo sfata il tabù d'Aragona, rimandati Rossi e Marquez

Lorenzo sfata il tabù d'Aragona, rimandati Rossi e Marquez I VOTI di Davide Camicioli. Nella gara più pazza del Motomondiale il giudizio più lusinghiero va a Jorge Lorenzo che vince per la prima volta in Aragona. Oltre le aspettative A. Espargaro e Cal Crutchlow. Rossi e Marquez non raggiungono la sufficienza

Vale sempre: campione unico, ragazzo speciale. LE PAGELLE

Vale sempre: campione unico, ragazzo speciale. LE PAGELLE I VOTI di Davide Camicioli. Non ha sbagliato nulla a Misano, dalla partenza ai sorpassi su Lorenzo e Marquez. Ha 35 anni, ma corre e vince con l'entusiasmo di un ragazzino ai primi giri in pista. IL VIDEO: VALE, 18 ANNI DI SUCCESSI

Rosberg, che combini? Due errori e Lewis si prende Monza

Rosberg, che combini? Due errori e Lewis si prende Monza LE PAGELLE di Carlo Vanzini. Il Mondiale è un affare Mercedes, ma il titolo piloti è in bilico tra i due ex amici e ora grandi rivali. Nico va lungo al 29° giro, Hamilton ne approfitta nonostante la brutta partenza. Bravo Massa, finalmente il podio

Marquez, il re è tornato. Pedrosa? Il migliore tra i secondi

Marquez, il re è tornato. Pedrosa? Il migliore tra i secondi LE PAGELLE di Davide Camicioli. In Repubblica Ceca lo ha fermato solo una gomma capricciosa, a Silverstone ha rimesso le cose in chiaro: Marc è sempre il più forte. Lorenzo è un leone, Vale si riscatta dopo le qualifiche. Parkes e Bautista tra i peggiori

Marc, grande tra i grandi: come Agostini e Doohan. PAGELLE

Marc, grande tra i grandi: come Agostini e Doohan. PAGELLE I VOTI di Davide Camicioli. Decimo successo conscutivo per lo spagnolo della Honda e un biglietto di sola andata per il pianeta dei grandi del motociclismo mondiale. Lorenzo rigenerato dalle vacanze, Rossi sfiora l'impresa

Marquez, ma come fai? Rossi, passo indietro

Marquez, ma come fai? Rossi, passo indietro I VOTI di Davide Camicioli. Continua a vincere: non teme circuiti né condizioni climatiche lo spagnolo. La prova del Dottore non è sufficiente al Sachsenring. Sorprendono Pedrosa e Iannone

Marquez, che secchione! Dovi fa passi da gigante. LE PAGELLE

Marquez, che secchione! Dovi fa passi da gigante. LE PAGELLE I VOTI di Davide Camicioli. Si merita ancora un 10 il leader Mondiale dopo il successo ad Assen. E con questa sono otto su otto. Il pilota Ducati in costante crescita, Rossi da rivedere: centra la rimonta, ma con le scelte sbagliate

Vettel in letargo, Rosberg da oscar allo Spielberg. PAGELLE

Vettel in letargo, Rosberg da oscar allo Spielberg. PAGELLE I VOTI di Carlo Vanzini. Delusione per i "padroni di casa" in Austria: il tedesco della Red Bull è il peggiore del weekend, Ricciardo appena sufficiente. Raikkonen bocciato, i migliori sono Bottas e Nico

Marquez, roba dell'altro mondo. Rossi col tempo migliora

Marquez, roba dell'altro mondo. Rossi col tempo migliora LA PAGELLE di Davide Camicioli. In Catalunya ha centrato il suo settimo successo consecutivo: difficile farlo anche alla Play Station. Vale incanta per buona parte della gara. Riecco Pedrosa, si affloscia Lorenzo

Ricciardo mostra i muscoli, Hamilton ha gli incubi. PAGELLE

Ricciardo mostra i muscoli, Hamilton ha gli incubi. PAGELLE I VOTI di Carlo Vanzini. Il pilota della Red Bull balza nel Mondiale vincendo a Montréal: per la prima volta le Mercedes si scoprono battibili. Il britannico è ossessionato da Rosberg, Vettel si conferma una garanzia

Marquez fa il vuoto. Lorenzo rinasce, Rossi non muore mai

Marquez fa il vuoto. Lorenzo rinasce, Rossi non muore mai LE PAGELLE di Davide Camicioli. Al Mugello uno spagnolo si conferma sempre di più leader del Mondiale, un altro si risveglia dopo le delusioni nelle prime tappe. Valentino riesce ancora a stupire, ma nello show del GP d'Italia trova spazio anche Iannone

Rosberg da 10, Bianchi entra nella storia. LE PAGELLE

Rosberg da 10, Bianchi entra nella storia. LE PAGELLE I VOTI di Carlo Vanzini. Applausi per entrambe le Mercedes, la sorpresa nel GP di Monaco arriva dal pilota della Marussia. Bocciato Chilton, superano la sufficienza Alonso e Raikkonen. Ricciardo un vero lottatore, in costante crescita

Top&Flop/10: Swift sprecone, Evans si butta anche in volata

Top&Flop/10: Swift sprecone, Evans si butta anche in volata LE PAGELLE. Il britannico del Team Sky non sfrutta l'ottimo lavoro dei compagni Cataldo e Boasson Hagen sullo strappetto finale, l'australiano è nono allo sprint. Farrar provoca una caduta, Nizzolo eterno piazzato, Marcato uomo da fughe

Rossi, 16 giri sublimi. Poi arriva Marquez il guastafeste

Rossi, 16 giri sublimi. Poi arriva Marquez il guastafeste LE PAGELLE di Davide Camicioli. La partenza del Dottore è favolosa, poi l'extraterrestre rimonta e vince. Fantastico Pol Espargaró, anonimo Pedrosa. Ma dov'è Lorenzo? E Dovizioso fa il gambero...

Juve dei record: le pagelle di una stagione unica

Juve dei record: le pagelle di una stagione unica LE PAGELLE DI STEFANO DE GRANDIS. Il record di punti bagnato con voti alti. Conte il motore di una squadra che in campionato ha annientato tutti, Tevez il top player che mancava, Pogba la ciliegina sulla torta. Stonano solo Vucinic e Quagliarella

Top&Flop/8: Evans corre da leader, Scarponi affonda

Top&Flop/8: Evans corre da leader, Scarponi affonda LE PAGELLE. L'australiano, maglia rosa virtuale, controlla il gruppetto dei migliori con autorità. Vince Ulissi, Arredondo entusiasma. Pirazzi si gestisce male, Pozzovivo non incide, il leader dell'Astana è Aru?

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2015 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Dimenticato lo username? Dimenticata la password?

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera username
Recupera username
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera username
Recupera password
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...