Caricamento in corso...
20 aprile 2009

Dinastia Safin, dopo Marat anche Dinara diventa numero 1

print-icon
mar

Dinastia russa. Marat e Dinara sono gli unici due fratelli ad essere stati in vetta alle classfiche Atp e Wta

La Safina, grazie al forfait di Serena a Charleston, vola in cima alla classica della Wta. Per la prima volta nella storia del tennis una famiglia ha piazzato un fratello e una sorella in vetta alle rispettive graduatorie. Atp: Djokovic insidia Federer

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

La ventiduenne russa Dinara Safina è ufficialmente da oggi la numero uno del tennis mondiale femminile. La diciannovesima dal 1975, da quando la Wta applica l'attuale sistema di assegnazione dei punti. E per la prima volta nella storia, una famiglia ha piazzato un fratello ed una sorella al numero uno delle rispettive classifiche: prima di Dinara, infatti, suo fratello Marat era stato numero uno del mondo in campo maschile il 20 novembre del 2000.

Prima di loro la famiglia Williams aveva piazzato due elementi in prima posizione, con Serena e Venus. Proprio Serena ha ceduto oggi il numero uno alla Safina per il forfait nel torneo Wta di Charleston, che la Williams ha saltato per trasferirsi prima a Monaco e cominciare subito a lavorare per preparare la stagione della terra battuta. Per quanto riguarda le italiane, resta stabile al n.14 Flavia Pennetta, seguita da Sara Errani al n.37. Roberta Vinci, vincitrice del torneo di Barcellona, guadagna 9  posizioni ed è ora al n.52 del mondo.

La nuova top ten della Wta:
1 (2) Dinara Safina (Rus) 8951 punti;
2 (1) Serena Williams (Usa) 8272;
3 (3) Elena Dementieva (Rus) 7391;
4 (4) Jelena Jankovic (Srb) 7350;
5 (5) Venus Williams (Usa) 7102;
6 (6) Vera Zvonareva (Rus) 6270;
7 (7) Ana Ivanovic (Srb) 5174;
8 (8) Victoria Azarenka (Blr) 4646;
9 (9) Svetlana Kuznetsova (Rus) 4308;
10 (10) Nadia Petrova (Rus) 3840.

Rafael Nadal consolida la leadership del ranking Atp. Lo spagnolo, vincitore del Masters 1000 di Montecarlo, comanda la classifica con ampio margine sullo svizzero Roger Federer, n.2. Alle spalle del campione di Basilea, ma più vicino rispetto a una settimana fa, c'è sempre il serbo Novak Djokovic, finalista al torneo di Montecarlo. Stabile al quarto posto lo scozzese Andy Murray. Il primo degli italiani è Simone Bolelli (n.39), seguito da Andreas Seppi (n.40). Avanza Fabio Fognini, che grazie al terzo turno raggiunto a Montecarlo scala 24 posizioni ed è n.84.

La nuova top ten dell'Atp

1.  (1) Rafael Nadal (Spa) 15.390 punti
2.  (2) Roger Federer (Svi) 10.760
3.  (3) Novak Djokovic (Ser) 9.520
4.  (4) Andy Murray (Gbr) 8.950
5.  (5) Juan Martin del Potro (Arg) 4.580
6.  (6) Andy Roddick (Usa) 4.340
7.  (8) Fernando Verdasco (Spa) 3.790
8.  (9) Nikolay Davydenko (Rus) 3.675
9.  (7) Gilles Simon (Fra) 3.670
10. (10) Gael Monfils (Fra) 3.460

Tutti i siti Sky