Caricamento in corso...
23 aprile 2009

Nadal per la prima volta da numero 1 al Foro Italico

print-icon
nad

A caccia del poker romano. Rafa Nadal è il favorito numero 1 del Masters 1000 del Foro Italico

L'edizione 66 degli Internazionali d'Italia di tennis al maschile, da quest'anno Masters 1000, vede come favorito d'obbligo lo spagnolo. Ci saranno anche Federer, Djokovic e Murray. Il torneo sarà trasmesso in diretta da SKY Sport

Per la prima volta a Roma da numero 1 al mondo, oltre a numero 1 sulla terra rossa. L'edizione 66 degli Internazionali d'Italia di tennis al maschile, da quest'anno Master 1000, parte con i favori del pronostico tutti pro Rafael Nadal. Da agosto ha spodestato Roger Federer, il 2009 lo ha visto trionfare agli Australian Open, inaugurando con un successo, il quinto di fila, la stagione sul rosso a Montecarlo battendo in tre set il serbo Novak Djokovic. Quel Djokovic che al Foro Italico si presenta da campione uscente, nell'edizione in cui lo spagnolo si arrese al secondo turno al connazionale Juan Carlos Ferrero, vittima di problemi fisici più che della forza del suo avversario. Ora il maiorchino punta al poker, con grossissime possibilità di centrarlo anche perchéil suo strapotere sulla terra battuta è netto. Sarà una settimana, quella maschile, da urlo, con i migliori 44 giocatori del ranking presenti in tabellone, a meno di defezioni dell'ultima ora.

E ci sarà anche Roger Federer, oggi lontano parente del giocatore che ha dominato il circuito per molti anni. Fresco di matrimonio con Mirka, presto anche papà, lo svizzero non ha ancora vinto un torneo nel 2009 e a Melbourne si è visto battere dal suo eterno rivale in finale. Insomma, che giochi sulla terra, sul cemento o sull'erba Nadal ha sempre la meglio. Ma in questi ultimi tempi anche i vari Murray, Djokovic, il connazionale Wawrinka lo hanno battuto, a conferma che il gioco di una volta non c'è più e che il Roger di oggi non fa più troppa paura. E non è più imbattibile. Indipendentemente dall'esito del sorteggio del tabellone, con spagnolo ed elvetico prime due teste di serie e quindi solo in finale possibili sfidanti, appaiono Andy Murray e Novak Djokovic: i due più grandi rivali di "Re" Rafa, come confermano i risultati degli ultimi confronti diretti. Sulla carta ruoli secondari per Andy Roddick, Juan Martin Del Potro, Nikolay Davydenko, Jo-Wilfried Tsonga. 

Tra le donne, invece, il pronostico appare quanto mai incerto. A calcare i campi del Foro Italico saranno 24 delle 25 migliori giocatrici del mondo, comprese tutte le Top 10 della classifica Wta ad eccezione della russa Dementieva. Risulta iscritta a oggi anche Maria Sharapova, numero 28 della entry list. Si comincerà di domenica, grande novità, in concomitanza con la finale del torneo maschile, si chiuderà di sabato. Montepremi salito a 2.000.000 di dollari. La serba Jelena Jankovic è stata la vincitrice degli ultimi due anni, ma non sembra in grado di fare il tris. Problemi anche per la connazionale Ana Ivanovic, troppo discontinua in questo primo scorcio di 2009.

Tra le favorite le sorelle Williams, e la nuova numero 1 al mondo, la russa Dinara Safina. Capitolo italiani. Tra gli uomini si punta su Simone Bolelli, giunto agli ottavi nel 2008, ma il suo rendimento attuale non fa sperare troppo. Tra le donne, più chances almeno numericamente con Flavia Pennetta, Francesca Schiavone, Sara Errani e la ritrovata Roberta Vinci, vincitrice a Barcellona, che potrebbero andare lontano, con una buona dose di fortuna. Da lunedì la parola passa al campo.

Tutti i siti Sky