Caricamento in corso...
28 aprile 2009

Tennis: Bolelli fuori a Roma. Avanza Seppi, ma ora c'è Nadal

print-icon
and

Andreas Seppi

L'altoatesino ha superato l'americano Querrey e al secondo turno affonterà il numero 1 del mondo. Sul Centrale il bolognese viene sconfitto dal tedesco Kohlschreiber, Safin è stato battuto dallo spagnolo Robredo. Djokovic scende in campo imitando Fiorello

COSI' SU SKY SPORT GLI INTERNAZIONALI

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

Si ferma la pioggia e riparte la macchina organizzativa degli Internazionali Bnl d'Italia di tennis. Poi però ricomincia a piovere. Poi di nuovo si scende in campo. Un tormento. Grazie alla tregua concessa dal meteo, comunque, sui campi in terra rossa del Foro Italico si è potuto dare il via alla seconda giornata del torneo capitolino. Il primo match che si è concluso è quello che ha visto prevalere il russo Mikhail Youzhny sullo spagnolo Daniel Gimeno-Traver col punteggio di 7-5 6-4. Youzhny al secondo turno affronterà quindi lo svizzero Stanisals Wawrinka, testa di serie n.10 del torneo e finalista nella passata edizione.

Andreas Seppi si è qualificato al secondo turno degli Internazionali Bnl d'Italia, di scena sulla terra battuta del Foro Italico (Atp, 2.750.000 euro di montepremi). Il tennista altoatesino ha superato al debutto, per 3-6 6-4 6-3, lo statunitense Sam Querrey. Il match, durato due ore e 4 minuti, era stato sospeso per pioggia sul 3-3 al primo set. Seppi sfiderà ora il numero uno del ranking mondiale e del tabellone, lo spagnolo Rafael Nadal.

Dopo le sconfitte di Flavio Cipolla e Potito Starace, anche un altro azzurro, Simone Bolelli, è stato eliminato al primo turno degli Internazionali Bnl d'Italia 2009. Il tennista bolognese, numero 41 del ranking Atp, che nella passata edizione era arrivato fino agli ottavi di finale del torneo capitolino, è stato sconfitto dal tedesco Philipp Kohlschreiber in tre set (4-6, 6-1, 6-0), in circa due ore di gioco. Bolelli, escluso dalla Fit dalla Coppa Davis, ha giocato con una maglia azzurra con la scritta Italia sulla schiena e il pubblico romano, che lo scorso anno aveva spinto Bolelli agli ottavi (unico azzurro), oggi non gli ha perdonato la pessima prova, riservandogli bordate di fischi all'uscita dal campo.

Marat Safin è stato eliminato nel primo turno degli Internazionali BNL d'Italia (terra battuta, montepremi 2,75 milioni di euro). Il russo non ce l'ha fatta a sovvertire il pronostico contro lo spagnolo Tommy Robredo, n.13 del seeding del torneo capitolino, che si è imposto per 2-6, 7-6 (7-5), 6-2.

Un'andatura claudicante e una vistosa parrucca brizzolata: si è presentato così, il tennista serbo Novak Djokovic alla prima partita degli Internazionali Bnl d'Italia. Djokovic, numero 3 nel ranking Atp e campione uscente del torneo che si gioca sui campi in terra rossa del Foro Italico, ha voluto in questo modo ricordare e 'citare' lo showman Fiorello, che lo aveva avuto ospite nel suo spettacolo su Sky e si era infortunato alla gamba sinistra giocando a pallone nel backstage con Angelo Peruzzi (che poi lo aveva portato sul palco a cavalcioni). Djokovic affronta Albert Montanes, lo spagnolo che al primo turno ha ieri avuto la meglio sull'azzurro Potito Starace.

Tutti i siti Sky