Caricamento in corso...
29 aprile 2009

Murray, Seppi e Fognini salutano Roma. Ok Nadal e Federer

print-icon
raf

Semaforo rosso per Andreas Seppi. L'azzurro non ha potuto nulla contro l'imbarazzante potenta del numero 1 del mondo

Lo scozzese è la prima vittima illustre degli Internazionali d'Italia. Rafa non lascia scampo ad Andreas, Simon piega l'altro azzurro. Lo svizzero batte con un periodico 6-4 Karlovic. Avanzano Del Potro e Gasquet. Fuori anche Ferrer e Davydenko

COSI' SU SKY SPORT GLI INTERNAZIONALI

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

La prima vittima illustre degli Internazionali BNL d'Italia è lo scozzese Andy Murray, testa di serie numero 4 del tabellone e fresco semifinalista al Masters 1000 di Montecarlo. Murray è stato battuto, al secondo turno, dal qualificato argentino Juan Monaco, che si è imposto in tre set con il punteggio di 6-1, 3-6, 7-5. Jo-Wilfried Tsonga è stato eliminato al secondo turno. Il francese è stato sconfitto dal connazionale Richard Gasquet, che si è imposto per 7-6 (2) 6-4. Gasquet in tarda serata si è poi qualificato anche per il terzo turno battendo il lettone Gulbis in tre set. Passa il turno invece il numero 15 del mondo Tommy Robredo: lo spagnolo ha avuto la meglio sul tedesco Kholschreiber per 6-2 7-6. L'iberico ora affronterà il serbo Novak Djokovic, che ha eliminato lo spagnolo Albert Montanes. Per quanto riguarda gli altri risultati, il ceco Marin Cilic ha battuto il belga Christophe Rochus per 6-0 5-7 6-2, mentre lo svedese Robin Soderling si è imposto sul romano Victor Crivoi per 6-1 6-7 (2) 6-1.

Esordio senza problemi per Roger Federer. Il tennista svizzero, numero 2 del ranking mondiale, ha superato al secondo turno il croato Ivo Karlovic confermando la statistica positiva nei confronti dell'avversario (8 successi e una sola sconfitta). La partita è stata vinta da Federer col punteggio di 6-4, 6-4 in un'ora e 8' minuti di gioco. Niente da fare invece per l'azzurro Andreas Seppi contro il numero uno al mondo Rafael Nadal. Il tennista italiano è stato infatti sconfitto al secondo turno dal campione spagnolo col punteggio di 6-2, 6-3 in un'ora e 18' minuti di gioco. Il mancino di Mancor negli ottavi di finale affronterà lo svedese Robin Soderling.

In serata arriva anche l'eliminazione dell'ultimo italiano in tabellone, Fabio Fognini, battuto in tre set dal francese Simon. Nel primo Fognini è avanti 3-1 e non sfrutta una palla per il 4-1. Un errore sfruttato da Simon che fa controbreak. Al tie-break il francese vola sul 6-2, ha praticamente la partita in mano. Ma Fognini rimonta, annulla quattro set point e chiude 8-6. Nel secondo set l'inizio non è dei migliori per Fognini, con Simon che fa subito il break. Arriva però la risposta di Fognini (1-1) che si porta avanti 2-1. Ed è a questo punto che si spegne la luce per il tennista ligure che cede di schianto: 4-2 e 13 punti consecutivi per Simon, che si limita a fare il suo e a sfruttare al massimo gli errori avversari. Inevitabile il 6-2 per il francese. Nella terza frazione non c'è storia, l'italiano cede ai nervi e se la prende più volte con la propria racchetta. Vince il primo game ma poi va sotto di un break e chiude malamente sul 6-3.

Intanto, dopo la prematura eliminazione dello scozzese Andy Murray, continuano a cadere le teste di serie nel torneo che si  gioca sui campi in terra rossa del Foro Italico di Roma. Sono stati infatti sconfitti sia Nikolay Davydenko (n. 7) che David Ferrer (n.11). Il russo è stato battuto dall'austriaco Jurgen Melzer (7-5, 7-6), mentre lo spagnolo, recente finalista a Barcellona, ha perso per mano del francese Paul-Henri Mathieu (6-3, 2-6, 6-2). Buone notizie invece per Juan Martin Del Potro che, nel match serale sul centrale, ha avuto la meglio del serbo Troicki 6-3, 1-6, 6-3.

Tutti i siti Sky