Caricamento in corso...
27 giugno 2009

Wimbledon, Roddick e Murray agli ottavi. Pennetta e Seppi ko

print-icon
pen

Flavia Pennetta sconfitta da Amelie Mauresmo al terzo turno di wimbledon

L'americano vince contro Melzer, lo scozzese liquida Troiki. Avanti anche la Safina. Brutte notizie per gli azzurri: l'altoatesino si è arreso al tie break del quarto set nella prosecuzione dell'incontro con Andreev, la brindisina ha ceduto alla Mauresmo

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

WIMBLEDON SU SKY SPORT


In campo maschile avanzano agli ottavi Andy Roddick el'idolo di casa, Andy Murray. Il tennista statunitense, testa di serie numero sei del torneo, ha superato in quattro set l'austriaco Jurgen Melzer. L'inglese, numero tre del torneo, ha battuto il serbo Viktor Troicki per 6-2, 6-3, 6-4. Andreas Seppi è stato eliminato al terzo turno del torneo di Wimbledon. L'altoatesino è stato sconfitto dal russo Igor Andreev, che si è imposto per 6-1, 7-6  (7-5), 4-6, 7-6 (7-5). Il match era stato interrotto ieri per oscurità sul 5-5 del quarto set. I due giocatori hanno tenuto i rispettivi servizi prima del tie-break che ha chiuso la sfida. Il russo incontrerà negli ottavi di finale Toommy Haas che ha sconfitto il croato Marin Cilic per 7-5, 7-5, 1-6, 6-7 (3-7), 10-8 dopo un'autentica battaglia. Avanzano anche Hewitt, Stepanek e Berdych.

Tra le donne avanza Ana Ivanovic che si è imposta 7-5, 6-2 sulla Stosur. Prosegue senza troppi patemi la rincorsa di Venus Williams al terzo trionfo consecutivo a Wimbledon (il sesto in carriera), un'impresa riuscita l'ultima volta alla tedesca Steffi Graf tra il 1991 ed il 1993. Al terzo turno la statunitense, testa di serie numero 3, ha liquidato in due set la spagnola Carla Suarez Navarro, numero 34 dell'ultimo ranking Wta, con i parziali di 6-0, 6-4. Anche la numero 1 del mondo Safina ha vinto agevolmente contro la belga Flipkens. Flavia Pennetta è stata eliminata dalla francese Amelie Mauresmo al terzo turno del tabellone femminile di Wimbledon. La tennista italiana, testa di serie numero 15 del tabellone, è stata piegata in due set dalla numero 17 del seeding: 7-5, 6-3 per un'ora e 30' di gioco i parziali del match.

Colpo a sorpresa della qualificata statunitense Melanie Oudin, che al terzo turno del tabellone femminile di Wimbledon, terza prova stagionale del Grande Slam in corso sull'erba del prestigioso All England Club di Londra per un montepremi da un milione di dollari, ha clamorosamente eliminato la serba Jelena Jankovic, ex numero uno del mondo e testa di serie numero 6 del seeding. Affaticata dal caldo e in difficoltà sotto il sole, la Jankovic ha dovuto fare ricorso alla fine del primo set anche alle cure del medico, che le ha misurato la pressione e controllato il polso. Il gioco è quindi ripreso dopo 12' di stop. Alla fine la diciassettenne Oudin si è imposta con i parziali di 6-7 (8), 7-5,

Tutti i siti Sky