Caricamento in corso...
29 giugno 2009

Wimbledon, Schiavone ai quarti: ''Ha un sapore speciale''

print-icon
fra

Francesca Schiavone approda ai quarti del prestigioso torneo londinese

Battuta la francese Razzano: terza azzurra della storia nei quarti del torneo londinese. Avanti Federer, Djokovic, Roddick, Ferrero e Hewitt. Senza problemi le Williams: Venus schianta la Ivanovic, poi costretta al ritiro per infortunio; Serena a valanga

COMMENTA NEL FORUM DI TENNIS

IL BLOG LIVE DELLA SETTIMA GIORNATA

WIMBLEDON SU SKY SPORT


"Ha un sapore speciale": così Francesca Schiavone ha commentato la vittoria contro la francesce Virginie Razzano a Wimbledon, un risultato che la fa diventare la prima tennista italiana a centrare in tre prove dello Slam i quarti di finale. Sei anni dopo New York (2003), addirittura otto dopo Parigi (2001), la 29/e milanese si supera sui prati verdi dell'All England Club, eguagliando un'impresa centrata solo da tre tenniste prima di lei (Lucia Valerio nel 1933, Laura Golarsa nel 1989, Silvia Farina nel 2003). "E' un risultato che ha un sapore speciale - le parole di Francesca -, lo apprezzo di piu perchè ora ho 29 anni e ho compiuto tanti passi in avanti rispetto al mio ultimo quarto di finale".

Lucida l'analisi del match contro la francese: "Nel primo set ho giocato molto bene, ho sempre spinto. Lei forse era più tesa di me, ma è stato un match estremamente equilibrato. Nella seconda frazione ho accusato un calo, non di stanchezza ma di concentrazione. Ma sono stata brava perchè ho fatto uno sforzo supplementare che ha pagato nel tiebreak decisivo".

Roger Federer
si è qualificato per i quarti di finale del torneo di Wimbledon. Lo svizzero, testa di serie numero 2, ha sconfitto negli ottavi lo svedese Robin Soderling. Nella replica della finale del Roland Garros, vinta un mese fa, Federer si è imposto per 6-4, 7-6 (7-5), 7-6 (7-5).

Anche Novak Djokovic si è qualificato per i quarti. Il serbo, n.4 del  seeding, ha sconfitto per 6-2, 6-4, 6-1 l'israeliano Dudi Sela. Nei quarti, Djokovic affronterà il tedesco Tommy Haas, che negli ottavi ha sconfitto il russo Igor Andreev per 7-6 (10-8), 6-4, 6-4.

Sarà il croato Ivo Karlovic, emerso dal confronto con lo spagnolo Fernando Verdasco (7-6 6-7 6-3 7-6) a colpi di ace (35), a sfidare mercoledì il grande favorito Roger Federer. Ai quarti, in scioltezza, anche Andy Roddick che liquida in tre set Tomas Berdych (7-6 6-4 6-3): suo  prossimo avversario Lleyton Hewitt, sopravvissuto alla maratona di cinque set contro Radek Stepanek (4-6 2-6 6-1 6-2 6-2). Ai quarti anche Ferrero (ha battuto Simon 7-6 (7-4), 6-3, 6-2) e Hewitt che ha battuto Stepanek (Cec, 23) 4-6, 2-6, 6-1, 6-2, 6-2.

La statunitensi Venus e Serena Williams e la polacca Agnieszka Radwanska si sono qualificate per i quarti di finale del tabellone femminile di Wimbledon. Negli ottavi di finale, Venus Williams, testa di serie numero 3 del tabellone, dopo avere vinto il primo set per 6-1, all'inizio del secondo ha beneficiato del ritiro della la serba Ana Ivanovic, numero 13 del seeding, che aveva vinto il primo game. Serena Williams invece si è qualificata per i quarti di finale battutendo la slovacca Daniela  Hantuchova per 6-3, 6-1. La Radwanska, testa di serie numero 11, ha invece piegato in due set (6-4, 7-5) la francese Melanie Oudin. Venus Williams e Radwanska si affronteranno nei quarti di finale.

La russa Elena Dementieva è la prima qualificata ai quarti di finale del tabellone femminile di Wimbledon, terza prova stagionale del Grande Slam in corso sull'erba del prestigioso All England Club di Londra per un montepremi da un milione di dollari. Nel suo match degli ottavi di finale, la Dementieva, testa di serie numero 4 del tabellone, ha sconfitto in due set la connazionale Elena Vesnina: 6-1, 6-3 i parziali del match.

Tutti i siti Sky